Blog

Tutti noi abbiamo delle paure, che ci portiamo dietro dall’infanzia o che abbiamo incontrato nel corso della nostra vita. Ci vuole coraggio per affrontare i propri demoni, i pensieri negativi che talvolta ci appaiono come delle montagne insormontabili. Se hai bisogno di un aiuto, di un piccolo incoraggiamento, questa è la #wishlist che fa per te!

Epiphanie è una bambina di nove anni e la sua paura più grande ha la sua stessa età. La sua paura è infatti un’enorme massa nera multiforme che la segue ovunque, attaccata ai suoi piedi come fosse la sua ombra. Ed Epiphanie è una di quelle persone che verrebbero spaventate anche dalla propria ombra, appunto. Ma ora che è cresciuta, vuole dominare la sua paura e l’unico modo per riuscirci è intraprendere un viaggio, che la porterà a incontrare le più strane delle persone: uno psichiatra, un parrucchiere, un cavaliere senza macchia, un domatore di belve, una veggente.

A volte è difficile ammettere che siamo noi stessi a creare le nostre paure, che ci limitano e ci impediscono di andare avanti. La spaventosa paura di Epiphanie Frayeur, finalista del premio Andersen 2018 nella categoria “libro a fumetti”, ci insegna proprio questo: l’unica cosa che dobbiamo temere, è la paura della paura stessa.

  • OCTAVE DI DAVID CHAUVEL, ALFRED, WALTER

Octave è un bambino che vive con la mamma sulla costa di fronte l’oceano, ma odia il mare e il solo pensiero di immergere un piede nell’acqua salata lo fa rabbrividire. Il bambino ha perduto il padre proprio in quel mare all’apparenza calmo ma che, senza preavviso, si scatena e inghiotte tutti coloro che osano sfidarlo.

Ma Octave è un bambino gentile, dal cuore grande e decisamente coraggioso. La sua paura non gli impedisce di occorrere in aiuto a chi ne ha bisogno. Ecco quindi che, con il cuore in mano, vola in soccorso di una balena, lotta contro la pesca abusiva, aiuta un pinguino a ritrovare la via di casa e salva il papà di un piccolo di sula tenuto prigioniero in un parco marino.

Octave, grazie al suo coraggio, non esita a salvare gli altri e, in questo modo, senza nemmeno saperlo, da’ un aiuto prezioso anche a se stesso, ricevendo un supporto inaspettato dai compagni di scuola.

Octave è una grandissima lezione di vita che ci insegna che non siamo mai da soli e che un piccolo gesto di gentilezza verrà sempre ripagato.  

Luc è un bambino occhialuto che vive a Parigi con un papà sempre preoccupato, una madre iperprotettiva e un grosso problema: ha paura dell’Uomo Nero, un tizio smilzo e dal volto affilato che lo assale nel cuore della notte. Luc cerca di scacciarlo in tutti i modi, finché viene risucchiato nel suo mondo, dove le cose sono grigie, sghembe e ritorte, e i mostri temono lui quanto lui teme loro.

È l’inizio di un viaggio particolare, strano e divertente, durante il quale l’Uomo Nero farà da guida al bambino che imparerà ad affrontare l’ignoto e, con esso, ognuna delle sue paure. I mostri e le Ombre che incontra non sono così spaventosi, anzi, sono quasi divertenti!

Il cuore dell’ombra è un’avventura umana e mostruosa, un viaggio che mira a insegnare ai più piccoli ad affrontare le proprie paure, facendo riflettere su quanto queste possano influenzare la nostra vita e quella di chi ci circonda.

Con Il cuore dell’ombra, Marco Cosimo D’Amico, Robert Ricci e Laura Iorio sono i primi autori italiani a vincere la medaglia d’argento all’International Manga Award.

  • ROSE DI VALÉRIE VERNAY, ÉMILIE ALIBERT E DENIS LAPIÈRE

Rose è una ragazza di ventun anni dal carattere solitario, decisamente asociale, che cerca in tutti i modi di non dare nell’occhio e di rimanere invisibile il più possibile. Questo perché la ragazza, fin dall’infanzia, nasconde un segreto: ha il potere di staccarsi dal proprio corpo fisico e vagare in forma di spirito, non vista. Lei non ne ha mai parlato ad anima viva e ha sempre considerato questa sua caratteristica una cosa negativa, tanto da definirla “la sua malattia”. Teme che le persone possano giudicarla una volta scoperto questo suo segreto. Ne è terrorizzata.

Eppure, sarà proprio questa sua abilità, che cerca di nascondere con tutte le sue forze, a permetterle di risolvere il caso della morte del padre. Ecco allora che Rose riesce a cambiare prospettiva, a considerare questa sua abilità non più una malattia ma un dono che solo lei possiede e che la rende ciò che è.

Valérie Vernay, Émilie Alibert e Denis Lapière creano un giallo ricco di elementi thriller e romantici, una storia che insegna ad andare oltre le proprie paure e ad accettarle come parte di sé. Solo così si può diventare più forti.

Tutti noi abbiamo avuto paura dei fantasmi. Ma cosa succede se ne incontriamo uno? Come dobbiamo comportarci? La risposta è semplice perché i fantasmi non sono poi così tanto diversi dagli umani. Per fare amicizia con loro basta offrirgli alcuni dei loro snack preferiti, come le crostate di fango e i tartufi di cerume, raccontargli le storie della buonanotte di fantasmi (i fantasmi adorano essere letti) e assicurarsi che nessuno scambi il tuo fantasma per la panna montata o un marshmallow quando non lo stai guardando!

Rebecca Green crea una storia perfetta per i lettori più piccoli, portandoli a scoprire che i fantasmi non sono poi così diversi da noi e che non dobbiamo averne paura perché, chissà, uno di loro potrebbe divernare il nostro migliore amico!

Se ti è piaciuta la nostra wishlist, visita subito il nostro shop!

LEGGI ANCHE LE ALTRE #WISHLIST TUNUÉ