Blog

Da sempre la storia ci affascina. È la narrazione del nostro passato e come tale è parte di noi. La storia non si deve dimenticare per non ricadere negli stessi errori, per comprendere ed evolverci.

Ci sono molti modi di raccontare la storia e uno di questi è il fumetto. Noi ve ne ne proponiamo alcuni che raccontano squarci del passato con una narrazione avvincente, realistica e contemporanea. Scopriamoli insieme in questa wishlist!

  • CANALE MUSSOLINI DI ANTONIO PENNACCHI, MIRKA RUGGERI, GRAZIANO E MASSIMILIANO LANZIDEI

Canale Mussolini racconta la storia della società italiana attraverso le esperienze della famiglia Peruzzi, che negli anni ’30, si sposta, insieme a molte altre, dalle regioni del Nord Italia nelle zone bonificate dal regime fascista dell’Agro Pontino, con la speranza di migliorare le proprie condizioni di vita e di lavoro, nell’arco di più di mezzo secolo, da inizio Novecento alla Seconda guerra mondiale.

È la storia di Antonio Pennacchi e della sua famiglia. È la storia di amori, violenza e lotta contro il regime. È la storia della nostra Italia, un’Italia che ha combattuto in quegli anni bui della Seconda guerra mondiale, che non si è mai arresa. È la storia di uomini forti come Pericle e di donne corraggiose come sua moglie Armida.

Canale Mussolini riesce a riportare in superficie ricordi e fantasmi con uno sguardo sempre lucido, ironico e spiazzante, ma soprattutto carico di pietas e profonda commozione.

Siamo nel Portogallo del 1938. Pereira è un giornalista ormai anziano che si occupa della pagina culturale di un quotidiano, il «Lisboa» che pubblica inoffensivi necrologi e commemorazioni di personaggi illustri. Pereira è un uomo che soffre: vorrebbe fare qualcosa per la situaizone politica in cui riversa il suo Paese ma è come se avesse perso la voglia di vivere. Il pensiero della morte, infatti, ricorre più volte.

La situazione cambia quando incontra Monteiro Rossi, un giovane anarchicoenergico e solare ma, soprattutto, al contrario dell’anziano Pereira, amante della vita. Ecco allora che Pereira inzia a porsi delle domande e a cambiare mentalità. Lascia dietro di sé l’uomo apatico e codardo che era e decide di combattare con l’unico strumento che possiede: la penna. L’uso del linguaggio si rivela essere l’arma più potente, in grado di raggiungere i cuori della gente.

Sostiene Pereira narra la nascita di un eroe non convenzionale, del risveglio di un uomo che ha deciso di combattere per i propri ideali, lasciando indietro il suo vecchio sé, apatico e incurante della vita.

Il Giovane Darwin è la storia del padre della teoria dell’evoluzione, del cammino che lo ha portato a scrivere uno dei libri che ha cambiato la nostra storia per sempre: L’origine delle specie.

Tutto parte dalla curiosità dei suoi figli e Darwin, per soddisfarla, torna indietro al 1831 quando era un pò più giovane e bramoso di conoscenza. Darwin si imbarca sulla HMS Beagle, diretta verso terre lontane e ricche di promesse. Si rivelerà essere un viaggio pieno di prove. Mentre le sue scoperte sulla flora e la fauna lo colmano di ammirazione e confusione, la frequentazione di schiavisti lo spinge a mettere in discussione i valori morali dei suoi contemporanei.

Il Giovane Darwin non è, però, solo un libro di scienza, ma un graphic novel ricco di divertimento, magia del viaggio e di avventura.

Nelly Bly è un graphic novel che racconta la vera storia di Nellie Bly, una donna diventata icona, letta tramite il confronto con una giovane che vuole intraprendere la stessa carriera. Nellie è stata la prima giornalista investigativa, pioniera del giornalismo sotto copertura.

Nellie è un personaggio storico che ha avuto un impatto incredibile nella percezione della donna e dei suoi diritti e che ancora oggi rimane un sibolo della lotta delle donne contro la società maschilista. Nellie fu infatti una delle poche giornaliste dei suoi tempi. Sfidò il maschilismo dei suoi direttori e riuscì a diventare cronista; condusse due inchieste che la resero la più famosa giornalista d’America; si sposò, prese in mano l’attività del marito e ne fece una delle aziende più importanti del paese; fu inoltre tra le prime a introdurre programmi di assistenza per i suoi dipendenti.

Nellie Bly è un graphic novel che parla di soprusi, di discriminazioni ma anche di scelte e decisioni. Un fumetto che fa riflettere sulla percezione della società contemporanea e sul ruolo che le donne vi rivestono.

  • CERNOBYL DI FRANCISCO SÁNCHEZ E NATACHA BUSTOS

A trent’anni dal più grande disastro naturale europeo della storia, Francisco Sánchez e Natacha Bustos ci raccontano della tragedia di Cernobyl, di quanto abbia sconvolto la vita di numerose persone e delle loro famiglia, attraverso personaggi immaginari ma che potrebbero benissimo essere esistiti e invitano il lettore a comprendere e a riflettere su ciò che Cernobyl rappresenta ancora oggi.

Cernobyl racconta la più devastante catastrofe nucleare della storia nella vita di una famiglia russa e dei suoi discendenti passo per passo, dall’inizio della tagedia, quando ancora non si sapeva che cosa stava accadendo, alla presa di coscienza del disatro imminente fino alle conseguenze che hanno continuato a sconvolgere la vita di persone innocenti per molti anni.

Un graphic novel per non dimenticare, per comprendere le ragioni dietro a quella tragedia, per imprimerla bene nella mente con un solo obiettivo: non commettere lo stesso errore.

Se volete tornare indietro nel tempo, comprendere, conoscere il passato, questi sono alcuni dei libri che non possono mancare nella vostra libreria! Buona lettura!

DAI UN’OCCHIATA ALLE ALTRE #WISHLIST!