Posted on

A Natale regalati una storia | I consigli della redazione

A Natale regalati una storia:
ecco i consigli della redazione

g

u

Natale è il momento perfetto per dedicarsi alla lettura e alla scoperta di storie meravigliose: un divano, un fuoco acceso, la magia delle luci, il tempo libero a disposizione, tutto concilia la voglia di accoccolarsi e stare in compagnia di un buon libro. Noi ne abbiamo selezionato alcuni da consigliarvi, perché a Natale non c’è scelta più bella che regalarsi una storia.

tr

STORIE PER VIAGGIARE
Per chi passerà le feste a casa ma non perde il gusto di visitare luoghi lontani e affascinanti, per chi è appassionato di viaggi, per chi ama meravigliarsi…

e

                          

r

Diario di New York di Peter Kuper
Gli ultimi quarant’anni della Grande Mela descritti per immagini.
New York come non l’avete mai vista, descritta dal vincitore dell’Eisner Award con “Rovine”.

Baker. Il viaggio del fornaidi Chen Wen-Sheng, best artist al Golden Comic Award
Un viaggio in un mondo onirico e fantastico ispirato ai toni e all’ambientazione del Giappone.

Gauguin. L’altro mondo di Fabrizio Dori
Marinaio giramondo, esploratore, pittore geniale: un graphic novel per scoprire Paul Gauguin, la sua arte e i suoi viaggi alla scoperta di località esotiche e delle loro tradizioni.

r

FIABE ILLUSTRATE


 Picture book dall’ambientazione fiabesca, per chi vuole lasciarsi ispirare dalla potenza dell’illustrazione…

r

                                                                     

r

Lupetto Rosso di Amélie Fléchais
La fiaba di Cappuccetto Rosso rivisitata e illustrata da Amélie Fléchais nel picture book nominato Miglior libro d’illustrazione al Festival di Solliès-Ville.

Tazio di Lorenzo Terranera
La visionaria storia di Tazio Nuvolari, prima del miracolo, prima del mito. Dall’animatore della sigla tv di Ballarò, una storia su come realizzare i propri sogni.

Susine e il dormiveglia di Bruno Enna e Clément Lefèvre
Dallo sceneggiatore Disney, Bonelli e Panini, un racconto sulla potenza delle storie e su una bambina dalla fervida immaginazione, che si troverà ad affrontare un’avventura in un mondo fantastico.

f

STORIE DA LEGGERE SOTTO IL PIUMONE 
Storie da leggere con il camino acceso e una tazza di tè fumante. Storie dai toni caldi, dai colori pastello, dai temi che riscaldano il cuore…

d

                                                                     

f

La notte dei giocattoli di Dacia Maraini e Gud
La penna di Dacia Maraini e le illustrazioni di Gud danno vita a una favola moderna sul valore dell’amicizia e del rispetto, a metà tra lo Schiaccianoci e Toy Story.

Il sentiero smarrito di Amélie Fléchais
Il viaggio di alcuni ragazzini in un luogo abitato da creature fantastiche: cervi giganti, volpi in bicicletta, orchi con i rami e fate dalle intenzioni ambigue. Con i magnifici disegni di Amélie Fléchais, che uniscono influenze europee e giapponesi.

Il calore della neve di Christian Galli
La bellezza dei paesaggi del Nord fanno da sfondo a una storia di amicizia e solidarietà. Un graphic novel con un tratto che esprime al meglio la vivacità dei protagonisti.

f

CLASSICI A FUMETTI 
Gli intramontabili classici della letteratura mondiale raccontati con la potenza del fumetto.

                                                                  

d

Le avventure di Tom Sawyer di Jean Luc IstinJulien e Matthew Akita
Un fumetto su uno dei classici della letteratura per ragazzi, per rivivere la gioia di leggere una storia che ha fatto sognare intere generazioni di piccole pesti.

Il mago di Oz di David Chauvel e Enrique Fernandez
Tuffatevi nella favola meravigliosa che ha affascinato intere generazioni, dalla prima edizione di L. Frank Baum, pubblicata nel 1900, alla famosissima versione cinematografica interpretata da Judy Garland con il suo Over the rainbow.

Pinocchio di David Chauvel e Tim McBurnie
Semplicemnte il più grande e amato classico della letteratura mondiale, a fumetto.

r

ROMANZI PERCHÉ

Stalin+Bianca di Iacopo Barisonperchè ha ispirato Daniele Ciprì che ne farà un film.

L’amore a vent’anni di Giorgio Biferali, perché è un romanzo d’esordio, ma che sorprende per maturità stilistica.

Ricrescite di Sergio Nelli, perché uscito prematuramente da un catalogo, e oggi recuperato.

 

f

SAGGISTICA 
perché le feste sono anche un momento per approfondire…

 

     

d

Conoscere i videogiochi di Marco Pellitteri e Mauro Salvador
Un libro di storia e teoria generale dei videogiochi che affronta l’industria del gaming con un linguaggio agile e semplice.

Il graphic novel di Andrea Tosti
Un viaggio alla scoperta del genere che ha conquistato tutti, e che sta crescendo sempre di più.

Storia dell’animazione giapponese di Guido Tavassi
iI primo saggio che analizza in prospettiva storica tutto il complesso universo dell’animazione giapponese, comprendendo sia gli aspetti commerciali e industriali che quelli indipendenti e artistici.

 

 

Posted on

Proposte

Cari Autori,
la Tunué, per meglio valutare il vostro lavoro, vi suggerisce di leggere e seguire quanto riportato in questo post.
Grazie

Prima di inviare i vostri proposal prendete attentamente in considerazione quella che è la linea editoriale della nostra casa editrice, per essere certi che il vostro lavoro sia orientato con le pubblicazioni della Tunué.

È possibile spedire le proprie opere sia utilizzando la posta tradizionale (N.B. non inviare tramite raccomandata) sia la posta elettronica .

Per favore, evitate di telefonare in redazione per domande e chiarimenti. Siamo certi comprendiate che rispondere a tutti produrrebbe un rallentamento del lavoro editoriale a danno dei vostri colleghi e dei lettori. Grazie!

#Narrativa
[e-mail solo a narrativa@tunue.com]: motivazioni della scelta della casa editrice; sinossi dell’opera; nota biografica; eventuali altre esperienze editoriali; in allegato: il manoscritto integrale – in un unico file – in formato Word o Pdf.
–N.B. La collana non pubblica raccolte di racconti, poesie, narrativa illustrata e per ragazzi.

#Fumetti
[e-mail solo a redazione@tunue.com]: proposta di titolo; caratteristiche tecniche; sinossi; soggetto esteso; 10 tavole definitive, consecutive e complete dei dialoghi. Nel caso di proposta cartacea, fotocopie in alta risoluzione.

#Picture book
[e-mail solo a redazione@tunue.com]: proposta di titolo; caratteristiche tecniche; sinossi; 3 illustrazioni definitive, testi, storyboard. Nel caso di proposta cartacea, fotocopie in alta risoluzione.

#Saggistica
Per posta tradizionale inviare solamente manoscritti in formato cartaceo e rilegati.
In alternativa
[e-mail solo a redazione@tunue.com]: introduzione programmatica (1 cartella); indice strutturato (ovvero con una breve descrizione del contenuto di ogni voce di capitolo/paragrafo); bibliografia di riferimento.

L’indirizzo di spedizione è il seguente:

Tunué s.r.l.
via Cairoli 13
04100 Latina

Segnalate i vostri dati anagrafici, i recapiti e gli indirizzi e-mail riportandoli anche sulla prima pagina del manoscritto/fumetto e non soltanto sulla lettera o sul plico.

Tutti i manoscritti e i fumetti ricevuti verranno archiviati e sottoposti a lettura da parte del nostro comitato editoriale. Data la mole dei lavori che quotidianamente ci vengono proposti, i tempi di risposta non supereranno, di norma, i sei mesi; oltre questo termine, i progetti senza risposta saranno da considerarsi rifiutati. I manoscritti inviati non verranno restituiti.

Tunué è presente in tutte le più importanti fiere di settore: Lucca Comics & Games, Napoli Comicon, Romics, Tempo di libri (Milano), Salone del libro di Torino, Più libri più liberi (Roma)… e la redazione è a disposizione per visionare i lavori con modalità e tempi che verranno comunicati sul sito nelle settimane precedenti a ogni evento.

Posted on

#dieciannitunue – andiamo all’università!

Prima fanzine, poi sito, e infine casa editrice, Tunué ha avuto l’evoluzione di un bambino che nasce già saggio e ringiovanisce nel tempo, guadagnando in  spontaneità, dinamismo, e gusti. Le prime pubblicazioni infatti, sono volumi di saggistica che rispondono all’interesse degli addetti ai mestieri o di chi vuole diventarlo. La saggistica Tunué si legge con fame di sequenzialità (provate a leggere una Virgola o un Lapillo, non resisterete a leggerne un altro). Nel tempo i volumi di saggistica hanno nutrito la linea editoriale originale, articolandosi grazie alla curatela del responsabile scientifico Marco Pellitteri, in cataloghi come Esprit (pop culture giapponese, videoarte, cinema e cartoon), Lapilli (mangascienza, documentario, animazione, letteratura popolare, graphic journalism, fumetti politici, cosplay, videogioco, fumetto umoristico, fumetto al femminile), Lapilli giganti (biografie, antologie, storia del fumetto), Frizz (kawaii art, cinema horror, sessualità, tecnologia vintage, etc.), Manuali (lettering, sceneggiatura, fumetto digitale e non), Virgole (monografie, serie televisive, cartoon etc.).

Massimiliano Clemente, direttore editoriale, spiega in una recente intervista che il catalogo di saggistica Tunué è forse l’unico così altamente strutturato. Gli autori sono in parte professori universitari. Tunué ha vinto per la saggistica un bando internazionale per la traduzione in inglese e la commercializzazione in tutto il mondo di Il drago e la saetta (Marco Pellitteri).

I saggi Tunué sono tuffi in un argomento, come li definisce la responsabile dell’ufficio stampa Isabella Stefanelli, tuffi da un’altezza ben ponderata. Le università se ne avvalgono per i loro seminari di approfondimento, ne è un esempio Il fumetto supereroico. Mito, etica, e strategie narrative (Marco Arnaudo) adottato come testo didattico alla Johns Hopkins University.

A dieci anni Tunué insomma va già all’università, auguri al bimbo prodigio!

arnaudo

Posted on

Napoli Comicon 2014 e il Giappone

Storia dell'animazione giapponese, Tavassi

Un primato nella saggistica giapponese non è cosa da poco. Numerosi sono i testi pubblicati dalla casa editrice Tunué sull’argomento indagato nelle sue diverse e varie sfaccettature.

Vi siete mai chiesti da dove vengono i manga e qual è la loro storia? Lo studioso francese Jean-Marie Bouissou ha analizzato il fenomeno, evidenziando le mille connessioni tra cultura e vita sociale giapponese che influiscono con le evoluzioni di questo straordinario mezzo espressivo popolare, nel testo Il Manga. Storia e universi del fumetto giapponese.

L’universo dell’animazione giapponese è ampio e complesso, aspetti commerciali industriali si intrecciano a quelli artistici e creativi. Dal 1919 al 2012  nell’animazione giapponese sono state prodotte più di 6000 opere. Il processo creativo e cronologico è affrontato in maniera molto dettagliata da Guido Tavassi in Storia dell’animazione giapponese che contiene un saggio di Marco Pellitteri sull’animazione televisiva nipponica nei paesi europei e nordamericani tra gli anni Settanta e Ottanta.

 Attraverso manga, anime, gadget e videogiochi la cultura occidentale si è popolata della cultura pop giapponese, popolandosi di un ricco panorama di personaggi immaginari che sono portatori di valori e messaggi. Esemplare testo che indaga queste dinamiche è Il Drago e la Saetta di Marco Pellitteri.

coupon_napoli_comicon2014_400x400

Vi aspettiamo al Napoli Comicon!!!
Padiglione 1 stand E12 
dall’1 al 4 maggio
Napoli