Blog

WhatsApp Image 2020-06-18 at 15.50.20

Siamo felici di comunicare che Shaun Tan, uno dei nostri autori di punta e uno dei più importanti autori di picture book contemporanei, ha conseguito il prestigioso premio Kate Greenway Medal 2020, come miglior illustratore nel Regno Unito di libri illustrati, con il suo Piccole storie dal centro, che Tunué porterà in Italia a novembre 2020. È diventato così anche il primo autore non bianco della storia a vincere questo premio. Leggete la notizia per intero su The Guardian

Piccole storie dal centro è una raccolta di racconti che esplora la relazione complicata tra l’uomo e gli animali e la nostra convivenza urbana. Un’opera capace di mettere al centro del dialogo, attraverso una rappresentazione surreale di sentimenti e situazioni, temi centrali per il nostro tempo come: il rispetto per l’ambiente e il rapporto con la natura.

Piccole storie dal centro di Shaun Tan
Piccole storie dal centro di Shaun Tan

Shaun Tan è già stato vincitore di numerosi premi, tra cui l’Astrid Lindgren, Bologna Children Book Fair, Angouleme…, oltre a un premio Oscar nel 2011, grazie alle sue opere di fama internazionale con le quali ha riscosso un grande successo in tutto il mondo. 

Siamo orgogliosi di essere gli editori di riferimento in Italia delle opere di Shaurn Tan che potete scoprirli o riscoprirli qui sotto: 

– L’approdo, un toccante silent-book sul tema della migrazione con un immagi­nario surreale, dove la perdita e l’ignoto danzano con la speranza;

– Cicala, un racconto sul senso della vita e sulle priorità dell’esistenza, che vede per protagonista una cicala che lavora faticosamente ed è vittima di vessazioni, fino a quando un giorno qualcosa di straordinario accade;

 L’albero rosso, un libro illustrato che racconta il senso di vuoto, la malinconia e la paura per il mondo provato da una bambina che, come tanti, si sente persa, ma che dentro di sé ha tutte le risposte e la felicità; 

– I conigliil racconto del processo di colonizzazione attraverso testi poetici e immagini magneticamente grottesche; 

La cosa smarrita, una narrazione breve e leggera, in cui ricorrono le tematiche care all’autore, come l’infinito, la solitudine, il tempo eccepito, il mistero, l’enigma e le strade da percorrere.

– Piccole storie di periferia, un’antologia di racconti surreali che con le loro immagini vivide sprigionano un’immensa forza evocativa e ci trascinano in un mondo sorprendente.