Posted on

Tunuéweek | Tutti gli eventi dall’11 al 17 dicembre

Tunuéweek: tutti gli incontri, le presentazioni e gli eventi

dall’11 al 17 dicembre

.

Presentazioni, incontri e firmacopie

b

14 DICEMBRE

h

Fiere e Festival

b

XMAS COMICS | 15-16 DICEMBRE

Saremo in fiera con Pera Comics e Luca Ferrara.

Pera Comics sarà presente con Chi ha ucciso Kenny?, il libro-gioco che vi terrà incollato ai suoi enigmi finché non li avrete risolti tutti e sarete diventati dei veri Pera Detective! Un’enigmistica al passo coi tempi, divertente e colorata.«Quello che faccio sembra semplice intrattenimento; in verità ogni giorno moltissimi fan (Pere) mi ringraziano perché con i miei piccoli “allenamenti” ludici riescono anche ad analizzare meglio la realtà che li circonda. La verità non si manifesta subito, va ricercata talvolta nei dettagli e soprattutto nel movente!» dice l’autore.

Luca Ferrara è disegnatore de Gli altri e Dorando Petri. Una storia di cuore e di gambe.

Gli altri racconta Napoli, attraverso tre storie di coloro cioè che, pur non essendoci più, continuano a popolarla. E così, le voci dei protagonisti, le anime, confondono la morte con la vita e si raccontano, nelle loro storie malinconiche e profondamente umane, accomunate dalla condanna della perdita dell’amore. Un graphic novel emozionante e intenso, tratto dall’opera di Maurizio de Giovanni, autore della fortunata serie de Il commissario Ricciardi, e ispirato alla grande tradizione del teatro di Eduardo De Filippo.

Dorando Pietri. Una storia di cuore e di gambe è l’epica narrazione per immagini della storia di Dorando Pietri, atleta emiliano che tagliò per primo il traguardo alla maratona dei giochi olimpici di Londra nel 1908, ma sorretto dai giudici di gara perché stremato, e perdendo per questo la medaglia d’oro. Il volume ripercorre tutte le tappe che l’hanno portato fino a quel momento, facendo un sapiente e largo uso dei flashback.

Il graphic novel firmato da Luca Ferrara e Antonio Recupero si presenta come un’efficace parabola sportiva, nata da una straordinaria storia finita troppo presto nel dimenticatoio.

TARANTO COMIX | 15-16 DICEMBRE

Y

DOMENICA 16 DICEMBRE

  • Saremo al mercatino indipendente di editori romani al cinema Sacher! Vi aspettiamo dalla mattina al Largo Ascianghi 1. Qui l’evento facebook.

 

 

.

Posted on

10 dicembre 2018 | 70 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

,

Il 10 dicembre 1948 a Parigi, veniva approvata dall’Assemblea Generale dell’ONU la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, testo cardine che sancì la difesa e la salvaguardia della dignità dell’uomo, l’uguaglianza, la libertà, il diritto al lavoro e all’istruzione senza distinzioni di razza, religione, colore, sesso, lingua, opinioni politiche.

Oggi compie 70 anni, e rimane quanto mai attuale ricordare che «il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo». Pace ancora purtroppo lontana: la protezione dei diritti umani ha fatto qualche timido passo in avanti rispetto a 70 anni fa, ma sono ancora molte le situazioni disastrose, a tutte le latitudini.

Nel nostro catalogo siamo contenti di aver contribuito alla riflessione sui diritti umani con Stagioni. Quattro storie (e mezza) per Emergency, dove Antonio Bruscoli, Mario Spallino, Roberto Maccaroni e Patrizia Pasqui, professionisti e volontari di Emergency, hanno raccontato le loro esperienze per denunciare la ferocia della guerra e rivendicare la dignità e i diritti umani, i valori stessi che esprime la Onlus fondata da Gino Strada nel 1994, e che da allora offre cure mediche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre e della povertà.

Il graphic novel con il contributo dei nostri autori Simona Binni, Paolo «Ottokin» Campana, Gud, Stefano «S3Keno» PiccoliFrancesca Carità e Marco Rocchi è un fumetto che vuole raccontare l’orrore umano di determinate azioni ma anche la forza della rinascita e della cooperazione.

«”Stagioni” è un libro corale che racconta storie scritte da chi è sul campo – racconta Gud intervistato per il programma di Fahrenheit Radio Tre Rai durante l’edizione 2018 di Più Libri Più Liberi. Un libro nato dalla volontà di disegnatori, medici e infermieri di Emergency di raccontare quello che accade lontano ma non troppo dal nostro paese a favore del lavoro di Emergency in Sierra Leone.»

Ascolta l’intervista completa su Fahrenheit Rai Radio Tre

Non possiamo quindi che continuare a ricordare un avvenimento così importante, nella speranza di vedere un giorno realmente rispettata la Dichiarazione.

Le immagini sono estratti dal volume “Stagioni. Quattro storie (e mezza) per Emergency e sono di (in ordine): Simona Binni, Stefano Sk3no Piccoli, Francesca Carità (con adattamento del soggetto di Marco Rocchi), Paolo Ottokin Campana, Gud.

 

 

 

Posted on

Tunuéweek | Tutti gli eventi dal 27 novembre al 3 dicembre

Tunuéweek: tutti gli incontri, le presentazioni e gli eventi

dal 27 novembre al 3 dicembre


.

Presentazioni, incontri e firmacopie

.

30 NOVEMBRE

Stagioni. Quattro storie (e mezza) per Emergency (di Antonio Bruscoli, Mario Spallino, Simona Binni, Paolo “Ottokin“ Campana, Francesca Carità, Gud, Roberto Maccaroni, Patrizia Pasqui, Stefano “S3KENO“ Piccoli, Marco Rocchi) è il racconto, per la prima volta attraverso il fumetto, dell’operato di Emergency attraverso il dialogo straziante tra un bambino e la sua anima, una fuga dall’Afghanistan, i ricordi di un vecchio rastrellatore di mine e l’avventura di un viaggio. La denuncia della guerra e la rivendicazione della dignità e dei diritti umani, i valori stessi che esprime la Onlus fondata da Gino Strada nel 1994.

1 DICEMBRE

A metà tra romanzo e inchiesta, la storia del 18 gennaio del 1977, quando a Roma muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio e della nazionale. Muore per via del colpo di pistola sparato da Bruno Tabocchini, un orafo della capitale. Muore perché – raccontano – stava fingendo un furto proprio in quella gioielleria, e aveva fatto irruzione gridando: «Fermi tutti, questa è una rapina!» Ma il caso non è affatto chiaro, e le testimonianze restano contrastanti.

3 DICEMBRE

Badù e il nemico del sole di Francesca Ceci, Christian Baltazard Bouah, Laura Congiu, Stefania Costa, Gabriele Peddes e Stefania Potito racconta la storia di Badù è un ragazzino vagabondo dall’insaziabile curiosità. Armand De Bernier, il geco con gli occhiali e il foulard che lo accompagna in tutte le sue scorribande, cerca di metterlo in guardia grazie alla sua saggezza europea, ma quando il figlio del capo del villaggio scompare misteriosamente, come molti altri bambini albini, diventa impossibile girarsi dall’altra parte. Un giallo, un’avventura e un viaggio verso terre lontane dove il pregiudizio, la superstizione e la magia raccontano una storia di emarginazione al contempo distante e vicinissima.

Festival

 

Posted on

LuccaCG18 | Marco Rocchi al Lucca Comics&Games 2018

Marco Rocchi al Lucca Comics&Games 2018

Nato a Firenze nel 1982, ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics. Ha realizzato la sceneggiatura de La Maschera della Morte Rossa (Kleiner Flug), da un racconto di Edgar Allan Poe. Nel 2016 ha realizzato POErtraits, portraits of Edgar Allan Poe, un volume contenente cento illustrazioni dedicate allo scrittore americano. Tunué ha pubblicato, nella collana «Tipitondi», Le due metà della luna, disegnato da Francesca Carità. Sempre con Tunué ha preso parte alla pubblicazione di Stagioni. Quattro storie (e mezza) per Emergency realizzato dalla casa editrice latinense in collaborazione all’importante Associazione umanitaria.

Presto i giorni e gli orari in cui potrete trovarla allo stand Tunué!

 

Clicca qui per scoprire tutte le pubblicazioni di Marco Rocchi!

Leggi qui per conoscere tutti gli autori italiani che saranno presenti allo stand Tunué!

Segui tutte le notizie su Lucca Comics&Games 2018 di Tunué!

Posted on

LuccaCG18 | Simona Binni al Lucca Comics&Games 2018

Simona Binni al Lucca Comics&Games 2018

Laureata in Psicologia dell’età evolutiva, si diploma alla Scuola romana dei fumetti. Lavora come storyboard artist nella pubblicità, per il cloud di Telecom Italia. Dal 2013 collabora con il Giffoni film festival e con Roma film academy. Nella collana «Tipitondi» di Tunué ha pubblicato Amina e il vulcano, vincitore del Premio Romics 2015 come miglior esordiente, e Dammi la mano. Nel 2016 esce, sempre per Tunué ma stavolta nella collana Prospero’s Books, Silverwood Lake. Nel 2017 La memoria delle tartarughe marine, un graphic novel che affronta il tema della migrazione, per chi ha amato Terraferma e Fuocoammare. Presenza fissa al Lucca Comics & Games, questo anno anche nella veste di curatrice di «Ariel», la nuova collana Tunué che arriverà nel 2019 e sarà uno spazio dove mettere in comune un sentire declinato al femminile

Presto i giorni e gli orari in cui potrete trovarla allo stand Tunué!

Clicca qui per scoprire tutte le pubblicazioni di Simona Binni!

Leggi qui per conoscere tutti gli autori italiani che saranno presenti allo stand Tunué!

Segui tutte le notizie su Lucca Comics&Games 2018 di Tunué!