Posted on

Tunué alla Bologna Children’s Book Fair 2019 | Un mondo fantastico

Tunué alla Bologna Children’s Book Fair 2019!

Dall’1 al 4 aprile torna la Bologna Children’s Book Fair, la fiera del libro dedicata all’editoria per bambini e ragazzi, appuntamento imprescindibile per i professionisti del settore.

Noi saremo al Pad.25 stand A31 insieme a Editrice Il Castoro e Sonda Edizioni

La Bologna Children’s Book Fair è una vera e propria festa che in una quattro giorni di eventi, appuntamenti e incontri offre una panoramica sul mondo dell’illustrazione e dell’editoria per l’infanzia e ragazzi.

Con grande entusiasmo partecipiamo a un evento cardine e guida del settore, portando con noi le nostre storie e la nostra collana «Tipitondi», nata nel 2011 e prima collana dedicata ai graphic novel per ragazzi. Fin dalla sua nascita, i Tipitondi si sono contraddistinti per la loro curiosità creativa e attitudine pop alla contaminazione di segni e narrazioni.

Dalle storie meravigliose di autori italiani e internazionali alle trasposizioni a fumetti dei grandi classici della letteratura d’infanzia, la collana si è attestata come leader nel mondo dell’editoria per bambini e ragazzi, aggiudicandosi il Premio Stefano Beani per un’iniziativa editoriale durante il Lucca Comics&Games 2012 con la seguente motivazione:

“Per aver colmato una lacuna del mercato fumettistico italiano realizzando un’intera collana appositamente dedicata al pubblico più giovane”.

Quest’anno arriviamo alla Bologna Children’s Book Fair forti di successi che hanno visto i nostri graphic novel approdare all’estero: tra gli ultimi titoli, Il fiore della strega di Enrico Orlandi negli Stati Uniti per Dark Horse Comics, Viktoria di Gaia Cardinali in Francia, Timothy Top 1, 2 e 3 di Gud negli Stati Uniti, Brina di Giorgio Salati e Christian Cornia in Francia e Stati Uniti.

Tra le novità che presenteremo in fiera ci sarà Gherd. La ragazza della nebbia, di Marco Rocchi e Francesca Carità, un potente graphic novel che mette al centro l’emancipazione femminile e il rispetto nei confronti della natura e dei popoli, ispirato da classici d’animazione come Mulan.

Vi aspettiamo dunque a Bologna: passate a trovarci, a sfogliare il nostro catalogo e a sprofondare in un mondo fantastico, di storie sorprendenti e di quella magia che solo i libri riescono ad emanare.

I NOSTRI APPUNTAMENTI

  • Martedì 2 aprile, ore 13:45, Sala Ronda

COME PROMUOVERE LA LETTURA A SCUOLA? PRESENTAZIONE DEL PROGETTO SCUOLE, IL CASTORO

Intervengono:
Silvia Vecchini, Sualzo, Giorgio Salati, Christian Cornia (autori)
Farollo e Falpalà di Firenze (Librai)
Giovanna Fongoli (Docente dell’Istituto Comprensivo San Martino Buon Albergo di Verona)
Maria Chiara Bettazzi (Editor Il Castoro)
Cristina Caponeri (Responsabile Progetto Scuole Il Castoro)

  • Martedì 2 aprile, ore 14:00, Bookseller Lounge Mall 1

LEGGERE CON I BALLOON: I FUMETTI PER BAMBINI NELLE LIBRERIE PER RAGAZZI

L’intento dell’incontro è quello di promuovere una maggiore conoscenza della produzione contemporanea di fumetti per la fascia 6-11 anni.

L’incontro dà spazio alle diverse realtà del settore che raccontano il loro lavoro e la loro passione per aprire una finestra sul mondo dei fumetti per ragazzi.

Saranno presenti:
Emanuele di Giorgi (Tunuè Editore)
Della Passarelli (Sinnos Editore)
Giorgio Salati (sceneggiatore e autore Tunué)
Elisa Rocchi (Festival Cesena Comix)

  • 2 Aprile 2019, ore 15-17 | Stand Pad. 25 Stand A31

ILLUSTRATORI ALLO STAND VISIONANO I PORTFOLIO DEI GIOVANI ILLUSTRATORI

Tre firme d’eccezione, un’opportunità unica: l’illustratrice svizzera Kathrin Schärer (Rigo e Rosa), Anton Gionata Ferrari (Il manuale delle 50 piccole rivoluzioni per cambiare il mondo) Kalina Muhova (Sofia dell’Oceano, Tunué) saranno in stand per visionare i portfolio dei giovani illustratori che si presenteranno al nostro stand (in ordine di arrivo), confrontandosi con loro e dando suggerimenti e consigli. 

Posted on

Viola alla scuola elementare Stoppani

Sabato 5 aprile tutti i bambini della scuola elementare Giannino Stoppani conosceranno Viola e sicuramente non potranno fare altro che amare la sua allegria e spensieratezza!

In occasione di questo evento, appartenente al tour che vede Viola girare in varie città italiane, abbiamo pensato di parlarvi del terzo episodio di questo fantastico graphic novel per bambini, intitolato Ritorno a casa, realizzato da Teresa Radice e Stefano Turconi.

Viola giramondo racconta infatti il viaggio di un’allegra e affiatata carovana circense, la famiglia di Viola, che partirà da Parigi, si sposterà negli Stati Uniti diretta verso il Canada e ci condurrà infine in Cina passando per il monte Himalaya.

Ritorno a casa è la storia delle origini di Viola, dei suoi genitori, del passato dell’intera carovana Giramondo che, seppur non ha una dimora fissa, mantiene sempre un punto di riferimento stabile e indispensabile: la famiglia.

In questo racconto conclusivo si alternano episodi buffi e divertenti, ricordi, tenerezza e tristi partenze.

Conosciamo i personaggi in profondità, come hanno fatto a diventare ciò che sono ora, scopriamo una Viola in tenera età, l’origine del suo nome, l’indissolubile legame che la lega al nonno Tenzin.

Il nonno è la colonna portante di questa grande e magica famiglia, li tiene uniti, li rassicura, li guida.

“La sua presenza si sente, forte e rassicurante, viene citato di continuo, s’intrufola tra i ricordi con le sue massime e i suoi silenzi, con i suoi gesti e gli sguardi che in un modo o nell’altro hanno finito per dare una svolta alle vitte di tutti noi. E’ come se le azioni e le scelte del suo lungo cammino fossero state semi…che hanno fatto germogliare in ognuno un rigoglioso ricordo di lui..

Ritorno a casa è un racconto che commuove, un inno alla vita, a godere di tutto ciò che generosamente ci offre accettando silenziosamente, quando sarà il momento, la sua fine.

Racconta il saluto profondo e amorevole tra un nonno e la sua nipotina:

Tu non piangere, ricordami.
Non angustiarti, parlami.
Chiamami e ti sarò vicino.
Non temere, starò bene.
Sarò a posto.
Sarò a casa.

viola-web