Manca sempre meno al back to school e tra pochi giorni migliaia di ragazzi torneranno in classe, pronti ad iniziare un nuovo anno scolastico. Per rientrare al meglio e combattere la mancanza dell’estate, perché non leggere qualche fumetto ambientato tra i banchi di scuola?

Vi consigliamo allora 7 graphic novel perfetti per il rientro a scuola.

1) American Born Chinese (IN ARRIVO A SETTEMBRE 2022)

American Born Chinese

Cosa si prova ad amare una ragazza se il tuo rivale è un ragazzo biondo, atletico, 100% americano e tu sei solo un ragazzo di seconda generazione di origine asiatica?

Tutto quello che Jin Wang vorrebbe è integrarsi. Ma quando la sua famiglia si trasferisce in una nuova zona, scopre di essere l’unico ragazzo cino-americano della sua scuola. I bulli lo prendono ben presto di mira e lui a stento riesce a farsi un amico. A peggiorare le cose, Jin si innamora di una ragazza americana

La storia del Re Scimmia è una delle più antiche e famose leggende cinesi. Amato e rispettato dai suoi sudditi, esperto nelle arti marziali, Re Scimmia è la scimmia più forte del mondo: peccato però che non voglia affatto essere una scimmia, ma voglia essere adorato come una divinità

Chin-Kee è il classico stereotipo negativo del cinese e sta rovinando la vita di suo cugino Danny. Danny è un ottimo giocatore di basket, un ragazzo molto conosciuto a scuola, ma ogni anno, dopo la visita di Chin-Kee, è costretto a cambiare scuola per sfuggire la vergogna.

Dalla penna di Gene Luen Yang, tre storie parallele destinate a congiungersi in un graphic novel diventato un caso letterario a tutti gli effetti.

2) New Kid

New Kid

Il primo graphic novel a vincere la Newbery Medal, scritto e disegnato da Jerry Craft.

Il giovane Jordan Banks ama più di ogni altra cosa disegnare fumetti ma i suoi genitori scelgono per lui una prestigiosa accademia privata al posto della tanto sognata scuola d’arte.

Diviso tra i suoi sogni e la realtà, Jordan dovrà fare i conti con un ambiente nuovo ed ignoto dove si ritrova ad essere uno dei pochi alunni afroamericani.  

Riuscirà a mantenere in equilibrio aspettative e desideri, vecchi amici del quartiere e nuovi compagni di scuola? Troverà il suo posto restando comunque se stesso?

3) Timothy Top – La rivoluzione sottosopra

Timothy top – La rivoluzione sottosopra

Come sarà il mondo che verrà se non ci prendiamo cura della Terra? 

E’ questa la domanda che si pone anche Timothy Top, un bambino di 8 anni che ama la natura e i cartoni animati e ha una sorellina e due genitori che litigano un po’ troppo spesso.
Timothy Top è un super eroe, ma non come gli altri: il suo super potere è il pollice verde. 

Mentre la Terra trema e il clima sembra virare verso un cambiamento definitivo, Timothy Top ogni lunedì mattina entra in azione mettendosi a testa in giù e nel giro di poco tempo è seguito da altri ragazzi in tutto il mondo che si mobilitano con lui per attirare l’attenzione degli adulti.

Timothy top, verde cinghiale

Gli adulti però non ne vogliono proprio sentir parlare: una famosa scienziata sembra aver inventato un congegno in grado di salvare la Terra senza dover muovere un dito.

Ma è davvero possibile salvare il pianeta senza alcuno sforzo? 

Timothy Top e la sua super squadra di giovanissimi dovranno dimostrare ai più grandi che non sempre la strada più semplice è quella più efficace e che per fare del bene ci vuole impegno e tenacia.

Se nel primo volume tanto amato dai ragazzi Timothy top – Verde cinghiale il nostro eroe è riuscito a superare una missione che sembrava impossibile, ora come andrà a finire?

4) Bianco intorno

Bianco intorno

Dalla penna di Stéphane Fert e dalla matita di Wilfrid Lupano nasce Bianco intorno: la vera storia di Prudence Crandall e Sarah Harris.

L’opera è ambientata in Connecticut, trent’anni prima dell’abolizione della schiavitù.

È qui che una giovane insegnante apre le porte della sua scuola alla prima alunna afroamericana: Sarah Harris. Nonostante il malcontento locale, in un gesto insieme di rivolta e volontà, Prudence Crandall decide di aprire le porte della sua scuola a tutte le giovani donne afroamericane della città. Eguaglianza e fratellanza diventano i principi fondamentali, e attuali, su cui dovrebbe basarsi la società. 

L’opera si regge su due assiomi fondamentali: il rifiuto di ogni discriminazione razziale ed il riconoscimento del diritto all’istruzione. Le piccole allieve della giovane istitutrice del Connecticut diventano simbolo di tutte quelle minoranze che, negli anni passati e presenti, pagano a prezzo spropositato un’eguaglianza che dovrebbe essere garantita.

La storia della giovane istitutrice porta l’attenzione sul ruolo chiave che l’istruzione ricopre nella scoperta, lotta e ripresa dei propri diritti. La battaglia al diritto di istruzione si fa scontro contro ogni forma di discriminazione e razzismo.

5) Sfida all’ultima battuta

Sfida all’ultima battuta

Il libro del fenomeno del web Pera Toons.

Nella scuola di Pera arriva un nuovo studente, Alfie, si è già fatto riconoscere e ha un buon seguito.
Pera lo evita, ma quando sta per chiedere a Ely di uscire, Alfie lo sfida proprio sul suo campo di battaglia: le battute fulminanti. 

Pera si sente sicuro, ma Alfie gli risponde per le rime tanto da gettare Pera in una profonda crisi.

Ma grazie all’aiuto del suo amico Kenny e del Guru, Pera dovrà riscoprire le battute e freddure che hanno reso grande il suo repertorio, ma anche rinnovarlo per poter sconfiggere Alfie, il bullo della scuola, e poter uscire con Ely.

Ce la farà Pera?

6) La mia ultima estate con Cass

La mia ultima estate con Cass

Un graphic novel per young adult utile per affrontare la scelta di un nuova scuola, sul valore dell’amicizia e dei propri sogni. 

Megan e Cass si incontrano ogni estate in Michigan, trascorrendo il periodo delle vacanze insieme. 

Insieme al loro magico rapporto cresce anche la loro passione per l’arte. Dopo il divorzio dei genitori di Cass, la ragazza si trasferisce a New York ed invita Megan a trascorrere l’estate insieme come ai vecchi tempi.

Il viaggio di Megan sarà l’occasione per crescere ma soprattutto per confrontarsi con l’amica sia a livello personale che artistico, per superare il conflitto con i genitori e seguire le proprie passioni.

7) Dragon Hoops

Dragon Hoops

Scritto dal grande Gene Luen Yang, ha vinto l’Eisner Awards come miglior graphic novel per adolescenti.

L’autore, con inimmaginabile destrezza, fonde la sua storia personale con quella della squadra di basket del liceo, alla ricerca del loro primo successo nazionale. Yang utilizza un approccio unico e universale.

L’autore non fa sport. Da bambino i suoi amici lo chiamavano “Secco” e ogni partita di basket che giocava finiva male. Ha perso interesse nella pallacanestro molto tempo fa, ma al liceo dove ora insegna è l’unica cosa di cui tutti parlano. La squadra della scuola, i Dragons, sta vivendo una stagione fenomenale che ha richiesto decenni. Ogni vittoria li avvicina al loro obiettivo finale: conquistare il campionato.

Una volta che Gene ha conosciuto queste giovani all-star, si rende conto che la loro storia è più emozionante di qualsiasi cosa abbia visto su una pagina di fumetti. Sa che deve seguire questa epopea fino alla fine. Quello che non sa ancora è che questa stagione non cambierà solo la storia dei Dragons, ma anche la sua stessa vita.

-5%

+ SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE

VUOI SAPERNE

DI PIÙ?

Rimani aggiornato

sulla didattica del fumetto nelle scuole