Shop

14,50 

Dragon Kingdom of Wrenly – La maledizione del fuoco freddo

Per gli amanti dei draghi, della magia e delle leggende.
Un tratto accattivante in stile Disney. 

Share

ESPLORA IL GRAPHIC NOVEL DRAGON KINGDOM OF WRENLY:

 

Ruskin il drago scarlatto non ha mai conosciuto la vita oltre le mura del palazzo del signore di Wrenly, ma il suo potere e destino sono ancora tutti da scoprire.

Una minaccia che deriva da un’antica maledizione incombe sul regno di Wrenlytre piccoli draghi si fanno carico di un’importante missione per far scomparire la maledizione.

Ce la farà Ruskin insieme ai suoi compagni di avventura, a salvare il regno?

Una lettura adatta anche ai più piccoli, che vi permetterà di immergervi nelle atmosfere fantasyfiabesche del Regno di Wrenly e di affezionarvi ai simpatici draghetti protagonisti.

 

SUGLI AUTORI E SUL PROGETTO

Jordan Quinn è cresciuta in un castello da favola in Inghilterra. Aveva una scala a chiocciola in pietra, un fossato e una prigione. Da bambina le piaceva giocare a nascondino e cavalcare il suo amato cavallo: Principe Azzurro. Quando non cavalcava, scriveva storie di fate, troll, draghi e maghi. Oggi Jordan vive in un ranch in California con suo marito, suo figlio e un cane.
I suoi libri della saga Kingdom of Wrenly – di cui fanno parte i graphic novel appartenenti al ciclo Dragon Kingdom of Wrenly – sono diventati un successo negli Stati Uniti.

Ornella Greco (disegnatrice e copertinista), nata in Sicilia nel 1997 e diplomata in arti figurative presso il Liceo artistico “G.Damiani Almeyda” nel 2016, ha seguito un corso triennale per diventare fumettista presso la Scuola del Fumetto Grafimated Cartoon della sua città; durante il secondo anno ha iniziato a lavorare come illustratrice per la WM Art Studio che la ha poi portata a lavorare per case editrici estere quali Soleil e Simon and Schuster.

Gabriele Cracolici (Colorista), nato a Palermo il 09/11/1986, si appassiona da giovanissimo al fumetto e all’illustrazione. Dopo aver conseguito la laurea in Graphic Design presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo nel 2008, decide di approfondire gli studi relativi al disegno frequentando la Scuola del Fumetto di Palermo e completando il suo percorso artistico studiando illustrazione e animazione. In questi anni matura l’interesse per il Digital Painting, studio che porta avanti tutt’oggi volgendo particolare attenzione allo stretto legame che esiste tra la fotografia e il disegno. Le maggiori fonti di ispirazione rimangono comunque i grandi personaggi del fumetto e dell’illustrazione tra cui Gianni Alfonso Pacinotti (in arte Gipi), Lorenzo Mattotti, Gianni de Conno ed artisti internazionali come Shaun Tan ed Enki Bilal non tralasciando però i grandi disegnatori presenti nel mondo dell’animazione. Nell’ultimo anno entra nel mondo dell’illustrazione editoriale e pubblica con varie testate estere e non tra cui Il Corriere della sera, il Washington Post e la casa editrice siciliana Sellerio. Nel 2021 inizia un periodo di collaborazione presso la Scuola del fumetto di Palermo, insegnando illustrazione.

Giovanni Spadaro (Letterista) si è diplomato nel 2015 alla Scuola del Fumetto di Palermo, con la quale  oggi  collabora. Lavora da anni nel mondo del fumetto come disegnatore free-lance, inchiostratore vettoriale, colorista digitale e come letterista. Cura, inoltre, la grafica e le illustrazioni di giochi da tavolo per case editrici estere e per committenti privati che puntano all’autoproduzione. Sposato nella vita e nel lavoro con Roberta Marchetta, insieme collaborano con diverse case editrici come Disney, Mattel, RW Lion, Blizzard, curano inoltre diversi laboratori per bambini avvicinandoli all’arte del fumetto. Come autori si sono inseriti nel mondo dei giochi da tavolo pubblicando nel 2018 “Assalto al Castello”. Edito  in Italia  da Giochi Uniti e, a breve,  negli Stati Uniti  da Asmodee USA. Con Red Glove, nel 2020, pubblicano “Beccato“, la cui prima tiratura va sold-out in soli 2 mesi.

Supervisione progetto Salvatore Di Marco per Grafimated Cartoon
Formata da Salvatore Di Marco, Antonino Pirrotta, Alessandra Ragusa e Giampiero Randazzo la Grafimated Cartoon, fin dai primi anni 90, ha collaborato ad importanti produzioni di serie animate e lungometraggi (La Gabbianella e il Gatto, Aida degli alberi, Pinocchio, Tre gemelle e una strega, I Cuccioli, I Magicanti, ecc). La Grafimated è anche casa di produzione e negli anni ha prodotto: “Rabbio Ranger”; “I Vespri Siciliani” cortometraggio realizzato in collaborazione con Film Commission Sicilia e   “Selinunte, città tra due fiumi” documentario realizzato in collaborazione con la Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Sicilia Filmcommission – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo. (2015).  Inoltre gestisce la “Scuola del Fumetto” di Palermo, e da 7 anni ha anche una sede a Catania. Per dare seguito alle carriere dei propri studenti, e per rispondere alle esigenze del mercato, gestisce progetti editoriali sia per il fumetto che per illustrazione e l’animazione.

 

SFOGLIA L’ANTEPRIMA

 

RASSEGNA STAMPA

Tre illustratori siciliani per la regina del fantasy – Palermo società (recensione)

Non sempre i draghi vanno sconfitti – Il Quotidiano del sud (recensione di Andrea Mazzotta)

Ti potrebbe piacere anche...