fbpx

Author

Shaun Tan

"Per chi lo fai? I libri illustrati sono sinonimo di Letteratura per bambini. Ma questa è una condizione necessaria dell'arte stessa? O è solo una convenzione culturale, che ha più a che fare con le aspettative esistenti, i pregiudizi di marketing e il discorso letterario?"

È cresciuto a Perth, nell’Australia Occidentale, e ha cominciato la sua carriera curando i disegni in romanzi di fantascienza e libri dell’orrore per ragazzi. Grande riscontro internazionale hanno avuto l’illustrato senza parole "L’approdo", trionfatore al festival di Angoulême come miglior libro nel 2008, e il corto d’animazione "The Lost Thing", vincitore del premio Oscar nel 2011. Altre opere di successo sono "The Rabbits", "L’albero rosso", "The Viewer" e "Memorial".

Author's books