• 0 Items - 0,00 
    • Nessun prodotto nel carrello

Shop

16,50 

Roba da mostri

Una storia di amicizia, superamento delle paure e accettazione dall’ambientazione “mostruosa” e divertente!

    ESPLORA IL GRAPHIC NOVEL

    Norbibaci è un orco, che sta perdendo il suo naturale lavoro di mostro, ma non si arrende e si vorrebbe ricollocare come amico immaginario!

    La trama

    Norbibaci, detto Norb, è un orco e il suo lavoro è spaventare i bambini. Con l’avvento degli smartphone, però, attirare la loro attenzione è sempre più difficile e i mostri come Norb rischiano di finire nel Dimenticatoio… Per salvarsi da questo destino, l’orco cerca un nuovo lavoro come amico immaginario. È così che conosce un bambino adottato che ha paura di essere abbandonato di nuovo. Ben presto Norb scoprirà che il vero lavoro di un amico immaginario è diverso da quello che si aspettava. Riuscirà l’orco a portare a termine il suo compito, nonostante le difficoltà?

    I personaggi

    Il Grande e Potente Norbibaci è il più terribile orco delle steppe ungheresi. O meglio, lo era finché i bambini avevano paura di lui, nei loro sogni. Adesso che si addormentano con in mano un cellulare, Norb teme di finire nel dimenticatoio. Per questo motivo prova a riciclarsi come amico immaginario.

    Lukas ha otto anni ma, da quando è nato, nessuno sembra accorgersi della sua esistenza. Per farsi notare ne combina di tutti i colori, al punto che non riesce ad avere un amico, reale o immaginario. Forse solo un Mostro potrebbe riuscire nell’impresa, ma Lukas li conosce bene i mostri e sa che non c’è da fidarsi di loro.

    Patch è un terribile mostro bavoso, con lunghi tentacoli colorati in grado di far piangere di terrore ogni bambino. O almeno, questo è quello che crede lui. In verità ha fatto piangere un solo bambino e non per paura, ma non glielo dite, perché altrimenti ci rimane male.

    Tutti hanno paura dei mostri, ma i mostri di cosa hanno paura? Ovvio: della terribile Strega Gragyna, spietata funzionaria del Ministero della Paura, che indaga su qualcosa di strano che potrebbe far collassare l’intero mondo della fantasia.

    Scarica qui gli sfondi per telefono

    Un mondo senza mostri è noioso e soporifero.
    Per questo motivo vi regaliamo questi cinque bellissimi sfondi, per chi volesse portare i nostri mostri sempre con sé, nel proprio smartphone.

    Gli autori

    Emiliano Pagani lavora per la rivista Vernacoliere, mensile satirico livornese, a partire dal 1991. Ha scritto storie per Dylan Dog e pubblicato per Feltrinelli Comics il suo famoso personaggio Don Zauker, i cui graphic novel sono illustrati da Daniele Caluri (con cui ha collaborato anche alla serie Nirvana – Panini).  Con Tunué ha pubblicato Kraken e Stagione di caccia, entrambi in collaborazione con Bruno Cannucciari, tradotti in diverse nazioni e di cui sono stati venduti i diritti di adattamento cinematografico. È lo sceneggiatore di Roba da Mostri.

    Fabrizio “Pluc” Di Nicola autore poliedrico, spazia dal fumetto alla realizzazione di  copertine di dischi, giochi di società, libri illustrati… fino all’insegnamento alla Scuola Internazionale di Comics a Pescara. Ha pubblicato il graphic novel su Bruce Springsteen – Spiriti nella Notte, ma anche Magnotta Wars, Il regista di film brutti che vinse il festival di cannes, diverse storie brevi e webcomic. Roba da Mostri è il primo graphic novel per Tunué.

    Ti potrebbe piacere anche...