14,90

Forse l’amore | Silvia Vecchini e Sualzo

Dagli autori del volume Tipitondi di Fiato sospeso
vincitore del Premio Orbil e del Premio Boscarato,
una meravigliosa storia
che tratta il tema dell’adolescenza. 

Forse l’amore di Silvia Vecchini e Sualzo è tra i 200 titoli editi in tutto il mondo riuniti nel prestigioso catalogo White Ravens 2017, interamente dedicato al meglio dell’editoria per bambini e ragazzi!

Un ragazzo, una ragazza. Una giornata a scuola. Di lezione in lezione, di aula in aula i loro pensieri si intrecciano. È forse la prima volta che ci si sente guardati, ricambiati, attesi. Tutto attorno sembra parlare una nuova lingua e tutto somiglia a quello che si sente sbocciare. Forse l’amore, il nuovo lavoro di Sualzo e Silvia Vecchini – già vincitori del premio Carlo Boscarato al miglior fumetto per bambini e ragazzi nel 2012, con Fiato sospeso – è un racconto delicato, intelligente, autentico, che si inserisce nella quotidianità di due adolescenti restituendoci con efficacia le loro riflessioni, le loro reazioni, i loro pensieri, il loro primo e timido approccio a nuove situazioni e nuovi sentimenti.

Rassegna stampa:

05/2018 Forse l’amore, Il Piccolo Missionario

17/04/2018 Tunué: Forse l’amore – Petrarca tra i banchi | Recensione, di Filippo Garofalo, Fr4med

21/05/2017 Intervista Radio Libri di Gianluca Testani, Radio Libri

11/05/2017 Tunué, le novità di maggio 2017, di Carmine De Cicco, Manga forever

2017 Forse l’amore, tuttestorie.it