Autore

Antonio Pennacchi

Antonio Pennacchi, nato a Latina il 26 gennaio 1950 dove vi muore il 3 agosto 2021, ex operaio, è considerato uno dei più importanti scrittori del XXI secolo.

Tra i suoi romanzi Mammut (1994, Donzelli), Palude (1995, Donzelli), Il fasciocomunista (2003, Mondadori) e Canale Mussolini (2010, Mondadori). Collabora con LiMes. Suoi scritti sono apparsi su Nuovi Argomenti, Micromega, La Nouvelle Revue Française. Dal suo libro Il fasciocomunista è stato liberamente tratto il film Mio fratello è figlio unico.

Il 2 marzo 2010 viene pubblicato Canale Mussolini vincitore del Premio Strega, di cui Tunué ha realizzato l'adattamento in graphic novel con la collaborazione ai testi di Massimiliano Lanzidei e Graziano Lanzidei e gli splendidi disegni di Mirka Ruggeri, direttamente scelta da Antonio Pennacchi, tra tantissimi autori.

OMAGGIO DELLA TUNUÉ A ANTONIO PENNACCHI

BIBLIOGRAFIA

Libri dell'autore