fbpx

Author

Antonio Pennacchi

Nato a Latina, il 10 settembre 1950, ex operaio, è ora scrittore. Tra i suoi romanzi "Mammut" (1994, Donzelli), "Palude" (1995, Donzelli), "Il fasciocomunista" (2003, Mondadori). Collabora con LiMes. Suoi scritti sono apparsi su Nuovi Argomenti, Micromega, La Nouvelle Revue Française. Dal suo libro "Il fasciocomunista" è stato liberamente tratto il film "Mio fratello è figlio unico", per la regia di Daniele Lucchetti. Il 2 marzo 2010 è uscito il pluripremiato Canale Mussolini. Appena uscito il suo nuovo libro Storia di Karel.

Author's books

Canale Mussolini | Antonio Pennacchi, Mirka Ruggeri e Graziano e Massimiliano Lanzidei

7,9919,90

Dal premio Strega 2010, Antonio Pennacchi, l’epopea famigliare che ha incantato l’Italia diventa un intenso graphic novel.

 

 

«Gli autori rendono la struttura più lineare, attraverso un percorso cronologico che segue la saga famigliare con il filo rosso che rievoca il passato controverso e insieme epico della nazione.»
Michele Sasso, L’Espresso

 

 

 

La ristampa cartonata di un volume che ha stupito ed emozionato, rendendo graficamente uno degli universi narrativi più efficaci e commoventi degli ultimi decenni.

 

 

La storia della società italiana attraverso le esperienze della famiglia Peruzzi nell’arco di più di mezzo secolo, da inizio Novecento alla Seconda guerra mondiale. Una narrazione avvincente e dalla grande forza visiva