Blog

Quando volevamo creare la nuova casa editrice avevamo in mente di creare qualcosa che non esisteva e ci è venuto in mente Tunué e questo spirito pionieristico e di avventura che suggerisce un nome inventato ovvero quello di fare cose nuove, ci contraddistingue ancora oggi.”

Tunué è un nome di fantasia, un suono, una parola immaginata che non ha significato o riferimento simbolico ma, proprio per questi motivi, è la perfetta identificazione di ciò che la casa editrice di Latina, specializzata in graphic novel per lettori junior e adulti, nonché nella saggistica dedicata al fumetto, nell’animazione, nei videogiochi e nei fenomeni pop contemporanei, vuole testimoniare all’esterno: non avere confini né alcuna limitazione di genere per vivere come una realtà dinamica, mai ferma, ma sempre innovativa.

Ed è questa realtà che abbiamo conosciuto, apprezzato e seguito fin dai primi passi mossi dalla casa editrice nel lontano nel 2005, quando esce il primo di una lunga serie di titoli: “Will Eisner. Il fumetto come arte sequenziale“, dedicato programmaticamente all’autore americano considerato il padre del graphic novel. Nello stesso anno nascono le prime due collane: «Le virgole» e i «Lapilli», curate dalla direzione scientifica di Marco Pellitteri, e la collana di graphic novel «Prospero’s Books».

Da allora, la Tunué non si è mai fermata.

Giocando con il nome

Un nome che spalanca le porte di mille mondi diversi, scenari fantastici e immaginari, dove il confine tra fantasia e realtà sfuma, fino a diventare un universo da sogno. Ma come viene pronunciato e scritto il nome Tunué?

Molti sono i modi, proprio perché è un suono che risale alla memoria, che sappiamo essere fallace e ci divertiamo a raccoglierne i frammenti, questi i più ricorrenti o curiosi:

  • Tunuè
  • Tenué
  • Tenuè
  • Tené
  • Tuné
  • Tunè
  • Tenè
  • Tanué
  • Tanuè
  • Tonué
  • Tonuè
  • Tunoé
  • Tunoè

Ce ne sono infiniti senza porre un freno alla propria creatività!

Un nome dalle mille possibilità. Non a caso la Tunué è la casa editrice dell’immaginario perché con la Tunué: è davvero tutta un’altra storia!

Per continuare la ricerca scopri veramente