Blog

Copertina articolo Erasmus

All’Erasmus non ci si abitua mai: l’Erasmus è una di quelle esperienze che, prima di iniziare, può fare molta paura, ma che, una volta terminata, si vorrebbe far ricominciare da capo altre cento volte. 

Erasmus è sinonimo di viaggio, avventura, scoperta, ma anche fuga, e, tante volte, spaesamento. Ma l’Erasmus può anche arrivare al momento giusto, alla fine di un rapporto affettivo importante, quando la ricerca di sé, della propria identità e del proprio equilibrio diventano le uniche priorità alle quali dare ascolto. 

È quello che succede al protagonista del graphic novel, Un singolo passo, di Lorenzo Coltellacci, Niccolò Castro Cedeno ed Enrico Gabriele Rollo, dove la partenza verso il Portogallo per iniziare la propria esperienza Erasmus non poteva avere un tempismo migliore! 

E tu, come hai vissuto l’esperienza dell’Erasmus? Che cosa ha rappresentato per te? 
Raccontaci il tuo periodo all’estero, per far viaggiare anche chi per il momento non può farlo!
Condividilo con noi attraverso i canali social usando l’hashtag #unsingolopasso.

#unsingolopasso Erasmus graphic novel Contest