Tunuéweek: tutti gli incontri, le presentazioni e gli eventi

dal 27 novembre al 3 dicembre


.

Presentazioni, incontri e firmacopie

.

30 NOVEMBRE

Stagioni. Quattro storie (e mezza) per Emergency (di Antonio Bruscoli, Mario Spallino, Simona Binni, Paolo “Ottokin“ Campana, Francesca Carità, Gud, Roberto Maccaroni, Patrizia Pasqui, Stefano “S3KENO“ Piccoli, Marco Rocchi) è il racconto, per la prima volta attraverso il fumetto, dell’operato di Emergency attraverso il dialogo straziante tra un bambino e la sua anima, una fuga dall’Afghanistan, i ricordi di un vecchio rastrellatore di mine e l’avventura di un viaggio. La denuncia della guerra e la rivendicazione della dignità e dei diritti umani, i valori stessi che esprime la Onlus fondata da Gino Strada nel 1994.

1 DICEMBRE

A metà tra romanzo e inchiesta, la storia del 18 gennaio del 1977, quando a Roma muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio e della nazionale. Muore per via del colpo di pistola sparato da Bruno Tabocchini, un orafo della capitale. Muore perché – raccontano – stava fingendo un furto proprio in quella gioielleria, e aveva fatto irruzione gridando: «Fermi tutti, questa è una rapina!» Ma il caso non è affatto chiaro, e le testimonianze restano contrastanti.

3 DICEMBRE

Badù e il nemico del sole di Francesca Ceci, Christian Baltazard Bouah, Laura Congiu, Stefania Costa, Gabriele Peddes e Stefania Potito racconta la storia di Badù è un ragazzino vagabondo dall’insaziabile curiosità. Armand De Bernier, il geco con gli occhiali e il foulard che lo accompagna in tutte le sue scorribande, cerca di metterlo in guardia grazie alla sua saggezza europea, ma quando il figlio del capo del villaggio scompare misteriosamente, come molti altri bambini albini, diventa impossibile girarsi dall’altra parte. Un giallo, un’avventura e un viaggio verso terre lontane dove il pregiudizio, la superstizione e la magia raccontano una storia di emarginazione al contempo distante e vicinissima.

Festival