La 46a edizione del Festival international de la bande dessinée d’Angoulême si è conclusa e noi siamo appena tornati più che soddisfatti da un’edizione che ci ha visti protagonisti sia nella compravendita dei diritti, sia nell’accoglienza che hanno avuto i nostri graphic novel. Ecco alcuni tra i più importanti momenti della fiera.

L’edizione francese di Kraken, il graphic novel di Emiliano Pagani e Bruno Cannucciari, esposto tra i graphic novel migliori presenti ad Angoulême. Kraken è stato pubblicato da Soleil Éditions.

Jérémie Moreau è stato protagonista della fiera. Vincitore del Fauve d’Or nell’edizione precedente, anche quest’anno le sue opere hanno avuto grande attenzione. In foto, esposte, La saga di Grimr e La scimmia di Hartlepool.

A lui e a La saga di Grimr è stata dedicata una mostra (qui la notizia)  in cui sono stati esposti gli acquerelli e i disegni di un graphic novel che ha conquistato tutti. La mostra ha avuto grande successo, testimoniato dalle tantissime persone in fila all’ingresso.

Foreign Rights

L’agenda della nostra Foreign Rights Manager Cecilia Raneri è stata fitta di appuntamenti con gli editori internazionali a cui ha presentato il nostro catalogo. Cecilia ha rilasciato anche un’intervista per la tv di Taiwan in merito alla sua partecipazione alla fiera.

Leggi l’intervista che Cecilia ha rilasciato per il nostro blog.

Gaia Cardinali ospite ad Angouleme

Gaia Cardinali è stata ospite della fiera in quanto vincitrice del Premio Nuovi Talenti del Concorso Romics con il graphic novel d’esordio Viktoria. Qui ha partecipato ad un incontro dal titolo “New Artists and Styles in Italian Comics” insieme a Vinci Cardona (Black Gospel, Edizioni BD/J-pop Manga) e Alice Socal (Cry Me a River, Coconino Press), entrambi vincitori con l’autrice Tunué del concorso Romics. L’incontro è stato coordinato da Sabrina Perruca, DIrettore Artistico di Romics, Direttore Artistico di Romics, Festival Internazionale del fumetto, dell’animazione, del cinema e dei games.

Le foto sono tratte dal sito Romics. Vedi le foto complete.

Leggi l’intervista a Gaia in merito alla sua partecipazione alla fiera.