Con le sue 18 mostre, 60 autori, 8 eventi, 10 workshop, sta per iniziare il Treviso Comic Book Festival 2012, che quest’anno celebra il rapporto tra sport e fumetto. Vi aspettiamo dal 22 al 30 settembre con la mostra mercato in programma il 29 e 30 settembre.

Tra gli ospiti in programma Gud, in nomination al Premio Carlo Boscarato nella categoria Miglior disegnatore italiano con La notte dei giocattoli (Dacia Maraini, Gud, Tunué 2012),

Sualzo, in tema “sportivo” con la sua nomination al Premio Carlo Boscarato nella categoria Miglior fumetto per bambini/ragazzi per Fiato sospeso (Silvia Vecchini, Sualzo, Fiato sospeso, Tunué 2011) e  le tavole in mostra all’evento in programma “Sport e fumetto” presso Cà da Noal, Via Antonio Canova,38, inaugurazione 30 settembre ore 13:00.

Andrea Ferraris autore del graphic novel dedicato al mondo del ciclismo, Bottecchia, storia di un “cavaliere in bicicletta” nell’epica italiana del primo dopoguerra, con le tavole in mostra sempre presso Cà da Noal, per l’evento “Sport e fumetto”.

Tra gli autori presenti al festival ricordiamo anche Giulia Sagramola, che quest’anno ha pubblicato con Tunué una storia breve nel progetto collettivo Hellzarockin’. Cinque miti del rock come non li avevate mai visti. E non dimentichiamo la nomination al Premio Boscarato che ha ricevuto il bravissimo Tony Sandoval nella categoria Miglior autore straniero con il suo Nocturno (Tunué 2012).

Vi aspettiamo come di consueto al nostro stand nella mostra mercato per firme e dediche sui vostri volumi preferiti.