Posted on

LuccaCG19 | David Rubìn al Lucca Comics&Games 2019

Nel 2006 vince il Premio per il “Miglior fumetto” al Festival de La Coruña e ottiene una nomination come “Miglior autore rivelazione” al Salone Internazionale del Fumetto di Barcellona con la storia Dove nessuno può arrivare, pubblicata in Spagna e poi tradotta in Francia e in Italia (Tunué, 2007). Il suo graphic novel La sala da tè dell’orso malese (Tunué, 2009) ha vinto il premio “Autore rivelazione” al Salone del Fumetto di Barcellona e i premi della critica 2007 nella categoria “Miglior opera dell’anno”. Membro fondatore e disegnatore attivo del collettivo di autori di fumetto Polaqia, attualmente Rubín concilia il lavoro come autore di fumetto e illustratore con quello di regista di cinema d’animazione per la casa di produzione Dygra Films.

Autore in grado di ammaliare con il suo disegno e di rapire con la sua capacità di raccontare, con Tunué ha già pubblicato Dove nessuno può arrivare, La sala da tè dell’orso malese, Romeo e Giulietta e i due volumi de L’Eroe, la sua rilettura postmoderna del mito di Eracle.

Libri
L’eroe
Grand Hotel Abisso
Beowulf
The fiction
Dove nessuno può arrivare
Ether
La sala da tè dell’orso malese
Romeo e Giulietta

Orari firmacopie 

Posted on

Il Cofanetto Eroico di David Rubín, ultima copia!

cofanetto l'eroe, tunué, edizione limitata, tunué

 

cofanetto eroe, tunué, graphic novel, david rubin

Soltanto un esemplare del Cofanetto L’Eroe in edizione limitata numerata in 199 copie (senza cartolina) la cui storia è ispirata al mito di Eracle. David Rubín rivisita le vicende del più grande eroe greco in maniera a dir poco spettacolare! Questo cofanetto poderoso contiene i due volumi de L’Eroe. Tutti i titoli dell’autore spagnolo sono disponibili con lo sconto del 15% inserendo il codice “rubin“ nella casella voucher del carrello. Affrettatevi, la promozione è valida fino alle h 24:00 di mercoledì 20 gennaio.

Mercoledì 20 gennaio David Rubín tornerà in Italia (mancava dal trascorso Napoli Comicon 2015) come protagonista all’Instituto Cervantes di Roma di un masterclass dal titolo “Graphic novel ed eroi. Dalla collaborazione con Paul Pope alla trasposizione a fumetti del romanzo epico Beowulf” .

 

david rubin, tunué, graphic novel

david rubin, tunué, graphic novel,

beowulf, tunué, david rubin, graphic novel david rubin, tunué, graphic novel,

sala da te orso malese, tunué, graphic novel, david rubin

romeo e giulietta, tunué, graphic novel

Posted on

Speciale d’Autore: David Rubín

 david-rubin-pp.revista

David Rubín nasce a Ourense (Spagna) nel 1977.
Nella sua città natale frequenta la scuola di design grafico di Antonio Faìlde e inizia subito a lavorare come illustratore e fumettista.
Nel 2006 comincia a farsi conoscere grazie alla nomination per la categoria “autore rivelazione”, ottenuta al Salone internazionale del fumetto di Barcellona per il suo esordio Dove nessuno può arrivare (2007).
E due anni dopo, sempre al Salone internazionale del fumetto di Barcellona, vince il premio “miglior opera dell’anno” con La sala da tè dell’orso malese (2009).
Nel 2010 pubblica Romeo e Giulietta, adattato dallo sceneggiatore Ricardo Gómez.
David Rubín è fondatore e membro attivo del collettivo fumettistico Polaquia.
Attualmente la carriera da fumettista la alterna con quella dell’animazione per la Dygra Films.
Nel 2011 
viene pubblicato in due volumi L’Eroe: una rivisitazione-omaggio delle dodici fatiche di Ercole, con un approccio che richiama fortemente il genere dei supereroi americani.
Dal 2 aprile 2015 è disponibile in tutte le librerie l’epico graphic novel Beowulfsceneggiato da Santiago García, che ha riadattato in chiave moderna il poema anglosassone della famiglia danese.

 

beowulf_cover_FO_1000H

dove_nessuno_FO_1000H

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RomeoGiulietta_cov_FO_1000Hsala_tè_cover_HR

 

 

 

 

 

 

 

 

 

eroe2_cover_FO_1000Heroe1_cover_FO_1000H