Posted on

Sono uscite le nomination per il premio Boscarato del Treviso Comic Book Festival 2019

Abbiamo fatto un salto quando abbiamo letto che “Grand Hotel Abisso” di Marcos Prior e David Rubin, definito «la versione 4.0 della pop art di Andy Warhol» da Stefano Feltri de Il Fatto quotidiano, è in lizza nella categoria Miglior fumetto straniero. E ben due Tipitondi sono candidati come Miglior fumetto per bambini/ragazzi: “Gherd. La ragazza della nebbia” di Marco Rocchi e Francesca Carità, «una metafora del rapporto con l’ignoto, con la nebbia del mondo» secondo Gabriele Di Donfrancesco de La Repubblica e “Daisy” di Marco Barretta e Lorenza Di Sepio, «una favola sempre attuale che merita di esser letta sia dai grandi che dai piccini». Ma non solo! Tunué concorre come Migliore realtà editoriale italiana.

Siamo felicissimi di ricevere questa notizia proprio nell’anno in cui compiamo 15 anni.
Non vediamo l’ora che inizi il Treviso Comic Book Festival!

Posted on

Tre libri Tunué ai Gran Guinigi di LuccaCG17

Gran Guinigi selezionati Tunué

Tre libri Tunué ai Gran Guinigi di LuccaCG17

Sul sito di Lucca Comics & Games è stata finalmente resa nota la lista di 30 titoli candidati ai Gran Guinigi 2017, stilata dalla giuria composta da Toni BrunoPaola FanucchiLawrence Thomas MartinelliSusanna Raule e Giovanni Russo.

Tra i libri in corsa ci sono ben tre titoli Tunué:

Il cuore dell’ombra di Marco D’Amico, Laura Iorio e Roberto Ricci
Rovine di Peter Kuper
Storie del Barrio di Gabi Beltrán, Bartolomé Seguí.

La notizia ci emoziona e, mentre ve lo diciamo, premiamo i tasti sulla tastiera tenendo le dita incrociate.

Se hai letto questo articolo può interessarti anche:

Tunué a Lucca Comics & Games I Il festival internazionale del fumetto

Posted on

Il tour italiano di Peter Kuper

Il tour italiano di Peter Kuper

Vi abbiamo detto che Peter Kuper sarà con noi a Lucca Comics & Games 2017 con la nuova edizione di Rovine, Premio Eisner 2016 e Premio Boscarato 2017 come Miglior fumetto straniero.

Le buone notizie non sono finite: dal 27 al 30 ottobre potrete incontrare l’autore in occasione di un mini tour pensato per quanti di voi non saranno in fiera. Ecco dove e quando si poserà la farfalla monarca:

Venerdì 27 ottobre
Supergulp
Milano – Alzaia Naviglio Grande, 54 (ang. Via Casale)

Sabato 28 ottobre
Games Academy Brescia
Brescia – Corso Palestro, 50/A

Domenica 29 ottobre
Comics Corner
Genova – Via Fiasella, 62R

Lunedì 30 ottobre
Comic House
Sarzana – Via Gramsci, 25/a

Il libro

Il tour italiano di Peter Kuper

Samantha e George partono per vivere insieme un anno sabbatico nel caratteristico centro messicano di Oaxaca, ma i loro stati d’animo sono diversi: se per Samantha il viaggio rappresenta l’opportunità di pensare al passato e finire il romanzo su cui lavora, per George si tratta di un salto nel vuoto per nulla rassicurante. Nel momento stesso in cui i due partono, una farfalla monarca inizia il suo annuale percorso dal sud del Canada al Messico, creando analogie sorprendentemente efficaci e profonde con il percorso dei due protagonisti e il loro processo d’adattamento ad ambienti diversi. Il volo dell’elegante insetto su una distesa di rovine diventa così il cammino di Samantha e George, in una città sconvolta da disordini politici ed eventi che rivoluzioneranno per sempre le loro vite.

Collana: Prospero’s Books
Formato: 19x26; pp 328 a colori; cartonato
Prezzo: 34,90 €

Posted on

Tunué al Treviso Comic Book Festival 2017

Tunué al Treviso Comic Book Festival 2017

Mancano ormai pochi giorni all’inizio del Treviso Comic Book Festival 2017, il festival internazionale del fumetto e dell’illustrazione di Treviso che ci vedrà allo stand della casa editrice dal 23 al 24 settembre.

Avevamo iniziato a parlarne prima della pausa estiva per condividere le nostre nomination al Premio Boscarato di quest’anno e continuiamo oggi per darvi tutte le informazioni sugli autori che troverete per le dediche, circondati dai loro libri e dal resto del catalogo, sulle novità e i laboratori che abbiamo preparato per l’occasione.

IN DEDICA:

Dal 23 al 24 settembre

Sergio Algozzino con Il piccolo Caronte, Storie di un’attesa, Memorie a 8bit, Dieci giorni da Beatle

Christian Cornia con Brina

Mattia Iacono con Macumba (in anteprima assoluta) e Demone dentro

Marco Nucci con La tana di Zodor (in anteprima assoluta)

Grazia La Padula con la nuova edizione di Echi invisibili e Giardino d’inverno 

Dal 22 al 23 settembre

Gud con Timothy Top Verde Cinghiale, Timothy Top Giallo Balena, Tutti possono fare fumetti, La notte dei giocattoli, Heidi mon amour e Gaia Blues


TIPITONDI LAB:

Sabato 23 settembre, ore 16:00
Gud: Tutti possono fare fumetti
Un viaggio nel fare fumetto – e più in generale nel cuore delle storie – che, attraverso lo sguardo esperto dell’autore accompagna in questo affascinante mondo sia chi vuole apprendere le basi della tecnica sia gli appassionati dell’arte sequenziale.
Età 6-10 anni
per iscriversi basta inviare una mail a scuola@trevisocomicbookfestival.it
oppure recarsi direttamente sul luogo del workshop.

Tunué al Treviso Comic Book Festival 2017

Domenica 24 settembre, ore 16:00
Workshop “Felino”
Christian Cornia insegnerà ai bambini a disegnare i gatti e inventeranno insieme a loro una storia che li avrà per protagonisti.
Età 6-10 anni
per iscriversi basta inviare una mail a scuola@trevisocomicbookfestival.it
oppure recarsi direttamente sul luogo del workshop.

Tunué al Treviso Comic Book Festival 2017

 

LE NOVITÀ DEL MESE E LE ANTEPRIME

Echi invisibili di Grazia La Padula (nuova edizione)
La tana di Zodor di Marco Nucci e Isaak Friedl (anteprima assoluta)
Macumba di Mattia Iacono (anteprima assoluta)
Nottetempo di Luca Russo
Viktoria di Gaia Cardinali
Monster Allergy 5 di Francesco Artibani, Katja Centomo, Alessandro Barbucci e Barbara Canepa

Se hai letto questo articolo può interessarti anche:

Tunué a Lucca Comics & Games 2017 I Il festival internazionale del fumetto
Lucca Comics & Games 2017 I Gli ospiti internazionali Tunué
Peter Kuper sarà a LuccaCg17!
Prevendita aperta per Lucca Comics & Games 2017
Lucca Comics & Games 2017 I I Gran Guinigi Tunué
Gli autori italiani a LuccaCG17 (Prima Parte)
Gli autori italiani a Lucca CG17 (Seconda Parte)
Parola di copertina: Macumba di Mattia Iacono

Posted on

TBCF I Le nomination Tunué al Premio Boscarato 2017

Come ogni anno, in occasione del Treviso Comic Book Festival – che si terrà dal 21 al 24 settembre – verranno assegnati i Premi Carlo Boscarato. I vincitori  saranno scelti da una giuria di giornalisti del settore, tra una lista di candidati che è stata da poco resa nota e che, lo diciamo con enorme felicità, ci vede in corsa all’interno di ben cinque categorie:

MIGLIOR FUMETTO STRANIERO
Rovine di Peter Kuper

Le nomination Tunué al Premio Boscarato 2017

Un vero e proprio romanzo a fumetti. Denso, carico di significazione. Il caso che può condizionare l’esistenza, come il volo di una farfalla.
Rovine di Peter Kuper è la storia di Samantha e George e della loro scelta
di vivere un anno sabbatico in Messico, a Oaxaca. Un nuovo mondo dove la coppia proverà a riscoprire se stessa e la singolarità, dopo anni di relazione venuta meno.
Nel momento in cui il loro aereo decolla, una farfalla monarca inizia la sua annuale migrazione dal sud del Canada al Messico, disegnando così una narrazione parallela in grado di produrre analogie e metafore della vicenda di Samantha e George.

MIGLIOR SCENEGGIATORE ITALIANO
Giorgio Salati su Brina

MIGLIOR FUMETTO PER BAMBINI/RAGAZZI

Le nomination Tunué al Premio Boscarato 2017

Brina, gatta di città, si trasferisce in montagna con i padroni per una vacanza estiva. Qui fa la conoscenza di alcuni randagi che si fanno chiamare “La Banda del Sole Felino”. I nuovi amici la convincono a scappare e diventare una gatta libera. Ma se le scorribande nel bosco renderanno Brina consapevole di uno stile di vita e un’emancipazione e che non conosceva, dall’altra parte getteranno nel panico i due giovani padroni, che non accettano di perdere quella che per loro è una componente fondamentale della famiglia.
Dedicando una sofisticata attenzione ai sentimenti umani e felini, Salati e Cornia riescono a inquadrare il tema del difficile equilibrio tra proteggere quelli che amiamo e lasciar loro la libertà di fare errori, e cavarsela.

MIGLIOR REALTA’ EDITORIALE ITALIANA
Tunué

MIGLIOR COLORISTA
Deborah Allo su Il Piccolo Caronte

Le nomination Tunué al Premio Boscarato 2017

Caronte sparisce improvvisamente.
A riempire il suo posto lasciato vacante, e assumere la funzione di traghettatore di anime viene chiamato il piccolo Mono, che non ha per niente voglia di sostituire il padre e assumersi una tale responsabilità.
Caronte ha fatto la storia, ma Mono sarà all’altezza del suo compito?
Riuscirà alla fine a traghettare la prima anima?