Posted on

Brian Selznick in Italia

Brian Selznick, il pluripremiato autore de La straordinaria invenzione di Hugo Cabret e illustratore del nostro amatissimo La quercia, un libro di poesie inedite di Walt Whitman, sarà ospite a Più libri, più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, che avrà luogo dal 4 all’8 dicembre nella bellissima Nuvola dell’EUR di Roma.
Ecco tutti i dettagli della sua presenza:

FIRMACOPIE

– Venerdì dalle 16 alle 18
– Sabato dalle 12 alle 14 e dalle 16 alle 18
– Domenica dalle 16 alle 18

PRESENTAZIONE

Sabato 7 dicembre, ore 19:00 – Sala Vega
La quercia
Poesie inedite di Walt Whitman, illustrate da Brian Selznick
Interviene Brian Selznick



Posted on

A Più libri, più liberi: Fiato sospeso in mostra.

Appuntamento alla decima edizione della fiera della piccola e media editoria Più libri, più liberi, a Roma dal 7 all’11 dicembre 2011 con una mostra d’eccezione dedicata ai ragazzi: Prima del tuffo (Il mondo di Olivia nelle tavoli originali di Fiato Sospeso).

Una mostra per conoscere ed entrare nelle atmosfere  del nuovo graphic novel di Silvia Vecchini e Sualzo: Fiato sospeso, terzo volume della nuova collana per i lettori più giovani Tipitondi di Tunué.

Inaugurazione dello spazio espositivo nell’area ragazzi il 7 dicembre ore 12,30. Presentazione alle ore 13,30 e prima visita guidata alle ore 14,30. Visita guidata è in programma per ogni giorno della fiera, alle ore 13,30. Ci saranno le tavole originali, alcune delle tantissime matite, e dei testi poetici tra quelli che Olivia, la protagonista, scrive nel corso della storia. Il 9 dicembre alle 14,30, laboratorio di disegno con Sualzo.

Una storia che vuole anche incoraggiare i bambini e i ragazzi che sentono la propria diversità come un limite e spesso si chiudono in una bolla che alla fine toglie il respiro. Serve un salto, un slancio, un tuffo per riappropriarsi della possibilità di vivere in mezzo agli altri. Per farlo è importante conoscersi a fondo, dare e chiedere fiducia, aprirsi.

Due le ambientazioni: quella “acquatica” dove Olivia è sola ma protetta, come in un sogno rassicurante, e l’avventura notturna dove invece potrebbe mettersi a rischio ma si trova insieme ai suoi amici e capirà che può farcela.

Dicono gli autori: «Questa mostra è l’occasione che ci prendiamo per accompagnare il nostro graphic novel fino ai blocchi di partenza, per salutarlo prima del suo tuffo tra i lettori».