Posted on

“The Moneyman” approda in Russia!

Siamo felicissimi di annunciare che The Moneyman verrà pubblicato in Russia entro la fine del 2019!

Il graphic novel ideato di Alessio De Santa, curatore del progetto, scrittore del soggetto e sceneggiatore insieme a Filippo Zambello, disegnato da Lorenzo Magalotti e con i colori di Lavinia Pressato e Giulia Priori, racconta la vita del fratello di Walt Disney, Roy, a lungo rimasto nell’ombra e vero artefice della costruzione della multinazionale più famosa al mondo.

Dopo la Francia e la Germania, quindi, anche la Russia si innamora di un graphic novel intenso, racconto di una collaborazione spesso difficile ma sempre appassionata e sognatrice.

La casa editrice che pubblicherà The Moneyman è la casa editrice moscovita KompasGuide.

Non possiamo quindi che aggiungere: do vstreči v Rossii! (“ci vediamo in Russia!”)

Posted on

Tunué è sempre più internazionale

Molte case editrici partecipano ai festival e alle fiere di settore internazionali. La Tunué è tra le più presenti: non solo vi prende parte ogni anno con uno stand al Festival Internazionale del Fumetto di Angoulême, al Salone di Francoforte e alla fiera internazionale di libri per l’infanzia, la Bologna Children Book’s Fair; ma da giugno a Chicago in occasione dell’American Library Association Annual Conference (l’appuntamento annuale curato dalla più grande associazione di biblioteche del mondo) per la casa editrice si è aperta una nuova fase, ossia essere invitati per tenere conferenze o partecipare a panel sull’andamento del settore.

A settembre è stata la volta di Taiwan: dal 2010 nell’isola si tengono i Golden Comic Awards and Connection, un evento planetario che richiama artisti e case editrici da tutto il mondo. È una manifestazione a cui viene riconosciuta grande importanza: è organizzata dalla Taiwan television enterprise, la Rai taiwanese, e quest’anno vi ha presenziato anche il Presidente della Repubblica di Taiwan; si può dire senza sbagliare che i GCA siano il loro festival di Sanremo per impatto mediatico e televisivo. In questo contesto è stato invitato Emanuele Di Giorgi, come amministratore della Tunué, per raccontare a tutto tondo il lavoro della casa editrice.

Emanuele Di Giorgi, co-fondatore e amministratore Tunué, racconta il valore dell’invito a Taiwan: «L’evento è stata una splendida occasione per conoscere dal vivo gli autori e le case editrici più importanti. L’accoglienza e l’organizzazione sono state eccezionali. Insieme a noi c’era un solo altro editore europeo, Pierre Sery della KOTOJI Editions, leader in Francia per la diffusione dei fumetti taiwanesi, ma diversi ospiti giapponesi tra cui uno dei creatori di Final Fantasy della Square Enix. Le peculiarità e l’esperienza, sono state accolte con interesse.

Grazie ai continui inviti internazionali e alla massiccia presenza nei festival internazionali la Tunué sta diventando una realtà sempre più interconnessa a livello globale. Ciò sta portando alla luce ulteriori progetti su cui presto vi sveleremo di più!»

 

Rassegna stampa

Posted on

Foreign rights

[et_pb_section][et_pb_row][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text]

Tunué is among the leading publishing houses in Italy in its field, its catalogue boasts over 400 titles and 50 new titles per year.

Tunué publishes graphic novels, illustrated books, essays and novels.

Since 2015 it has been taking back to bookstores and comics stores the former Disney series Monster Allergy. Since 2016 it has been republishing the works of illustration master Shaun Tan. Two titles of its fiction series, Stalin + Bianca by Iacopo Barison and Dalle rovine by Luciano Funetta, have been enlisted for the Italian most important literary prize, the Premio Strega, in 2015 and 2016.

Tunué also brought to Italy important authors such as Paco Roca, Tony Sandoval and David Rubín. In 2015 the graphic novel La scimmia di Hartlepool by Wilfrid Lupano and Jérémie Moreau won the Gran Guinigi Prize for best work. The same prize had been won two years before by the work La memoria dell’acqua by Mathieu Reynès and Valérie Vernay. Moreover, the graphic novel Kraken was sold in different countries and to make a movie.

Cecilia Raneri
Rights agent

GRAPHIC NOVEL

La notte dei giocattoli: Vietnam

Viola Giramondo: France, Usa

Cassandra: Francia

Canale Mussolini: Francia

Il gioco dell’oca: USA, Turkey

Monster Allergy: USA, China, Japan, Brazil, Sweden, Germany, Netherland

Timothy Top 1,2,3: USA

The Moneyman: Germany, France, Russia

Kraken: France, Poland, Spain, Film rights

Brina 1,2: USA, France

Viktoria: France

Il fiore della strega: USA

Chi ha ucciso Kenny?: USA

ROMANZI

Stalin+Bianca: Colombia + Spanish world rights

LAPILLI GIGANTI

Le anime disegnate: European French rights, Flemish rights

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]