Posted on

Il Castoro e Tunué si alleano nel mondo del graphic novel

RIVOLUZIONE GRAPHIC NOVEL

In occasione di Tempo di Libri e Cartoomics

Editrice Il Castoro e Tunué annunciano la creazione di un polo innovativo nel mondo del graphic novel, settore strategico che sta compiendo una vera e propria rivoluzione nel mercato editoriale italiano e internazionale

Editrice Il Castoro acquisisce una partecipazione di maggioranza in Tunué:
è l’inizio di un’alleanza 
volta a rafforzare e ridisegnare l’area graphic novel nel mondo editoriale

Milano, 9 marzo 2018 – Il settore del graphic novel sta conoscendo oggi una fase di grande vitalità artistica e culturale e rappresenta un comparto in continua espansione nel mercato editoriale, non solo in Italia. In questo ambito, sempre più complesso e orientato verso grandi aggregazioni, la creazione di sinergie tra visioni e progetti editoriali affini è la strada per portare innovazione culturale e commerciale nei settori strategici di riferimento.

Va in questa direzione l’accordo annunciato oggi tra Tunué ed Editrice Il Castoro che, unendo le rispettive competenze, intendono creare un polo innovativo nel mondo del graphic novel italiano e internazionale. Un nuovo percorso che inizia con l’acquisizione, da parte di Editrice Il Castoro, di una partecipazione di maggioranza in Tunué, nel rispetto della sua autonomia editoriale e commerciale e della compagine aziendale che rimane invariata.

ALLEARSI PER CRESCERE E PORTARE CAMBIAMENTO
Tunué
 potrà contare sull’esperienza, l’apporto economico e finanziario di Editrice Il Castoro per sviluppare e potenziare il proprio progetto editoriale; Editrice Il Castoro potrà contare sulla competenza e la professionalità di un editore che è tra i pionieri più innovativi e vivaci del mercato del fumetto e graphic novel italiano. Il settore del graphic novel, comune alle due case editrici, si amplierà ulteriormente e conterà su un più esteso presidio del settore.

GRAPHIC NOVEL: UN MERCATO IN ESPANSIONE
Il mondo del fumetto e del graphic novel
 è attualmente tra i più innovativi e in trasformazione, e rappresenta circa il 4% del mercato editoriale italiano globale (dati AIE). Tuttavia vive di vita propria, percepito come un settore a parte rispetto al più ampio mondo dei «libri», una distanza alimentata da un pregiudizio culturale che vede nei fumetti un genere di diverso valore e dalla separazione esistente tra i rispettivi canali di vendita.

CREARE UN PONTE TRA FUMETTERIE E LIBRERIE
Fumetterie e librerie
 sono canali commerciali distinti che non dialogano tra loro, pur parlando la stessa lingua. Eppure qualcosa sta cambiando: il graphic novel sta entrando nelle librerie di varia o specializzate con grande forza, e il mondo delle fumetterie sta assistendo a cambiamenti radicali nella veste e nei generi dei loro stessi prodotti.
Questo è il segno di un cambiamento culturale importante che mira a creare un ponte tra due mondi distinti, costruendo un dialogo e una collaborazione attiva di cui l’accordo annunciato oggi tra Editrice Il Castoro e Tunué si rende interprete e fautore.

LE FIERE
Esiste in Italia un ampio panorama di fiere del fumetto e alcune, come Lucca Comics & Games, Napoli Comicon e Romics con  decine di migliaia di visitatori. Un numero molto più consistente delle fiere del libro esistenti nel nostro Paese. L’accordo consentirà a Editrice Il Castoro una presenza capillare dei propri titoli in queste realtà fatte di appassionati che richiedono un rapporto diretto con l’editore, e ai titoli Tunué di essere presenti con ancor maggiore visibilità in fiere del libro a cui Editrice Il Castoro parteciperà, in un rapporto di scambio e promozione vicendevole.

APERTURA AL MERCATO INTERNAZIONALE
La collaborazione tra Editrice Il Castoro e Tunué riguarderà anche il mercato estero, attraverso l’ideazione di progetti editoriali di ampio respirovendita e acquisizione di diritti e la partecipazione a fiere internazionali di riferimento. Gli autori italiani di fumetto e graphic novel in Italia lavorano soprattutto all’estero, richiesti direttamente da editori stranieri in virtù di un mercato in grande crescita. Un potenziale artistico enorme a disposizione di nuovi progetti su cui Tunué ed Editrice Il Castoro si concentreranno.

IL FUMETTO E LA LETTERATURA PER RAGAZZI SI UNISCONO
Da qualche anno, Editrice Il Castoro ha iniziato a orientarsi verso il settore del graphic novel, con la pubblicazione di titoli best seller di autori internazionali e italiani posizionandosi in breve tempo come editore di riferimento per il graphic novel per la fascia 10-13 anni.
Tunué tra i pionieri del mercato editoriale italiano del graphic novel, con «Tipitondi» ha creato la prima collana di graphic novel per lettori junior e young-adult, posizionandosi grazie al loro ampio catalogo e a una intensa produzione tra i più attivi e vivaci editori del mercato italiano.
Insieme, Editrice Il Castoro e Tunué rappresentano ormai una parte significativa del mercato graphic novel per bambini e ragazzi oggi in Italia.

IL RUOLO DELLE SCUOLE
Forte dell’esperienza maturata da TunuéLab, l’accordo tra Tunué ed Editrice Il Castoro si tradurrà anche in un nuovo e rinnovato impegno nei confronti delle scuole  e della formazione, dando vita a progetti ad hoc per portare il linguaggio del fumetto e del graphic novel all’interno dei percorsi formativi ed educativi di piccoli e grandi nelle scuole italiane.

PROFILI case editrici:

Editrice Il Castoro è nata nel 1993 come casa editrice specializzata in libri di cinema. Nel corso degli anni, ha affiancato la pubblicazione di libri per bambini e oggi è il 5° editore nel mercato editoriale ragazzi, 1° editore indipendente per ragazzi in Italia. Tra i successi più noti, la pubblicazione in Italia della serie best seller mondiale Diario di una Schiappa. Editrice Il Castoro è proprietaria della Libreria dei Ragazzi di Milano e di Brescia e, dal gennaio 2017, ha acquisito una partecipazione nelle Edizioni Sonda, dando l’avvio a una progressiva integrazione delle rispettive realtà aziendali.

Tunué, fondata nel 2004, ha contribuito all’affermarsi del graphic novel in Italia, orientandosi sulla qualità delle storie, sull’ideazione di nuove collane e sulla scoperta di talenti italiani e internazionali. Punto di riferimento per il graphic novel dedicato ai lettori junior e young-adult con la collana «Tipitondi», pubblica anche saggistica sulla cultura pop, picture book e narrativa letteraria con la collana «Romanzi» diretta da Vanni Santoni. Un catalogo con oltre 350 titoli ospita autori del calibro di Paco Roca e Shaun Tan, oltre alla serie cult Monster Allergy.

LE NOSTRE DICHIARAZIONI:

 >L’accordo secondo EDITRICE IL CASTORO:

«Nel mercato attuale è importante crescere con progetti ambiziosi e coerenti. Il Castoro e Tunué sapranno rafforzarsi nel mondo del graphic novel sia dal punto di vista commerciale sia in ambito editoriale. È con grande entusiasmo che cominciamo questo percorso insieme.» Renata Gorgani, Direttrice Editoriale Editrice Il Castoro

«Ci auguriamo che l’unione di due eccellenze del mondo del graphic novel per ragazzi possa spalancare le porte di questo genere a nuovi lettori. È importante che genitori e insegnanti comprendano la qualità e la profondità di questo linguaggio.» Pico Floridi – Presidente Editrice Il Castoro

>L’accordo secondo TUNUÉ:

«Guardiamo al futuro con la serenità di poter continuare a osare.» Emanuele Di Giorgi, Amministratore Delegato Tunué

«Fare editoria è una questione di scelte e momenti: cosa e quando pubblicare. Ma anche crescere da soli o condividere una visione in comune. Il Castoro e Tunué si sono incontrati, hanno condiviso esperienze e competenze, hanno scelto di raccontare storie insieme, e ora renderanno patrimonio comune questa visione.» Massimiliano Clemente, Direttore editoriale Tunué

«Quando abbiamo scoperto di avere la stessa visione nel fare editoria la rotta era già tracciata, del resto ho sempre creduto nel gioco di squadra.» Marco Ruffo Bernardini, Direttore commerciale Tunué

Per informazioni:
Silvia Bellucci – Ufficio stampa Tunué | Tel. 077.3661760 | Cell. 346.1561637 | ufficiostampa@tunue.com
Paola Malgrati – Ufficio stampa Editrice Il Castoro | T. 02.29513529 | Cell. 348.8541450 | ufficio.stampa@castoro-on-line.it

www.tunue.com

Facebook|Twitter|Instagram

Materiali da scaricare
Foto Tunué
Foto Editrice Il Castoro
Loghi
Comunicato stampa

Posted on

Viola Giramondo in nomination al Festival BD 2016!

Viola Giramondo in Francia edita da Dargaud

Viola Giramondo edito Tunué

Dopo la candidatura al Festival d’Angoulême (Séléction Jeunesse 2016), la piccola Viola Giramondo è in nomination alla Séléction Jeunesse del Festival BD Anzin-Saint-Aubin!
Il graphic novel della collana Tipitondi (edito in Francia da Dargaud con il titolo Violette autour du monde), nato dalla coppia artistica Teresa Radice e Stefano Turconi, concorrerà ad un nuovo festival transalpino del fumetto nella categoria fumetto per ragazzi dai 7 ai 10 anni.
Un altro piccolo grande passo per la tenera bimba del Cirque de la lune.
La rassegna si terrà nei primi giorni di giugno. Per data e info della manifestazione avrete presto aggiornamenti, stay Tunuéd.

Viola Giramondo Séléction Jeunesse

Posted on

Videoculture a Avellino

Nell’ambito di Flussi (media arts festival), venerdi 30 agosto alle ore 18,00 presso la Casina del Principe ad Avellino, verrà presentato il volume Videoculture. Storia, teorie ed esperienze artistiche dell’audiovisivo sperimentale, con prefazione di Alberto Abruzzese.
Ne parlano con l’autore, Alfonso Amendola:
Stefano Perna (docente di Sound design presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli)
Stamatia Portanova (phd University of East London)
Vincenzo Romania (docente di Sociologia della comunicazione, Università di Padova)
Mario Tirino (dottorando di ricerca in Scienze della Comunicazione, Università di Salerno)
Coordina
Pier Giuseppe Mariconda (Phd in Theory, Model and Advanced Application in
Communications, Physics and Computer Sciences, Università di Salerno)

Videoculture, costituisce una vera e propria cartografia di grande ricchezza sulla videosperimentazione in Italia.

La video arte e le sue molte espressioni infatti hanno goduto, dagli anni sessanta a oggi, nel nostro Paese, di uno sviluppo e di un rigoglio insospettabili che la pongono in una posizione di tutto rispetto all’interno dello scenario internazionale. Il volume, dopo un excursus sulle video arti – videoinstallazioni, videodanza, videoteatro, videopoesia, videoclip ecc. – e una trattazione approfondita di come appunto la «nuova» tecnologia del video abbia determinato la nascita di nuove modalità di espressione artistica, si concentra sul panorama italiano attraverso una vasta rassegna di opere e artisti degli ultimi anni.

L’autore
Alfonso Amendola
è docente di Sociologia degli audiovisivi sperimentali presso l’Università
degli Studi di Salerno.

 

Posted on

Nuvole e arcobaleni il fumetto GLBT a Siena

Sabato 11 maggio 2013 alle ore 17:30 nell’ambito di Verba volant, scripta… Queer!, rassegna letteraria organizzata da Movimento Pansessuale – Arcigay di Siena, Susanna scrivo presenta  «Nuvole e arcobaleno. Il fumetto GLBT»

Il fumetto a tematica omosessuale, un ventaglio di situazioni e tendenze spesso riunite dalla sigla GLBT – gay/lesbico/bisessuale/transgender – esprime la sfida della complessità e stabilisce un dialogo problematico tra centro e periferia, fra argomenti colti e popolari, tra letteratura e mass media.

Seguito in tutto il mondo da un pubblico attento e coinvolto, si tratta di una narrativa grafica attraversata da differenze sia culturali sia sessuali, che tenta di spostare e abbattere i confini canonici.

 

Aggiungi al carrello

Nuvole e Arcobaleni – una novità assoluta nel panorama degli studi tematici – parte dall’analisi di questo tipo di produzione negli Usa, per poi paragonarla a quella europea e a quella sui generis e sterminata del manga giapponese.

Susanna Scrivo segnala e spiega le profonde differenze culturali e allo stesso tempo la diversa efficacia comunicativa e/o artistica dei fumetti GLBT con il supporto di ricerche svolte sulla saggistica inerente al mondo dell’arte sequenziale e su quella della cultura omosessuale.
Il testo è inoltre arricchito da interventi di alcuni autorevoli studiosi.

 

Susanna Scrivo (Catania, 1978), si è laureata presso l’Università di Napoli «L’Orientale» con una tesi sulla letteratura giapponese contemporanea . Ha frequentato per un anno la Sophia University di Tôkyô e in altre occasioni ha soggiornato in Giappone per motivi di lavoro. Attualmente lavora come traduttrice per le maggiori case editrici italiane di fumetti giapponesi.

 

Non mancate

Sabato 11 maggio 2013 alle ore 17:30 nell’ambito di Verba volant, scripta… Queer!, rassegna letteraria organizzata da Movimento Pansessuale – Arcigay di Siena, Susanna scrivo presenta «Nuvole e arcobaleno. Il fumetto GLBT»

libreria La Zona
via Provenzano Salvani 8 – Siena

 

Posted on

iLikeBooks

Incentivare la lettura e la conoscenza diventano urgenze prioritarie per permettere al nostro Paese di recuperare competitività e invertire il processo di declino in atto, questo è il dato più importante evinto dal «Rapporto sulla promozione della lettura in Italia» curato dal Forum del Libro e stilato dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria del Governo italiano 2013.

Da qui prende il via la scommessa di Tunué, che propone la possibilità per aziende, fondazioni, mecenati e liberi cittadini di donare dei libri a biblioteche, scuole, associazioni, le quali costituiscono la linfa vitale per la promozione della lettura, ma sono penalizzate dalla penuria di risorse da investire.

Basterà scegliere quale istituzione omaggiare di libri e Tunué si occuperà di recapitare la donazione al destinatario e di comunicare l’iniziativa.

Sensibile alla causa secondo la quale un Paese migliora in base a quanto legge Tunué desidera porsi come prezioso anello della catena che lega le istituzioni culturali ai lettori – cittadini italiani – la cui curiosità intellettuale va stimolata per acquisire consapevolezza e spirito critico.

Per creare un circolo benefico che promuova la lettura Tunué si prefigge l’obiettivo di far scegliere al donante a quale ente regalare il pacchetto prescelto tra le tre tipologie : silver, gold e platinum

I libri del pacchetto titoli prescelto verranno contrassegnati con uno speciale adesivo indicante il nome del donatore e la casa editrice Tunué si occuperà di progettare anche  la campagna di comunicazione e  della relativa spedizione.

Si tratta di creare una vera e propria catena il cui anello fondamentale è costituito da coloro che prenderanno a cuore l’importante missione di cui sono investite per natura le istituzioni: mettere a disposizione il tesoro che è un libro, sinonimo di crescita e consapevolezza.

Diventa donatore di libri e contribuisci alla crescita del tuo Paese.

Per maggiori informazioni:

Emanuele Di Giorgi
ilikebooks@tunue.com
06 96022270
3284721814