Posted on

Bando di concorso per “I Colori di una Nuova Vita” con Emergency

Tunué e Emergency promuovono il concorso “I Colori di una Nuova Vita”, nell’ambito del progetto “NO ALLA GUERRA, per una società pacifica e inclusiva rispettosa dei diritti umani e della diversità fra i popoli”, con il contributo dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Il concorso, alla sua prima edizione, ha lo scopo di avvicinare i ragazzi, in modo attivo e innovativo, a temi di grande attualità, ed è rivolto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di I grado, che possono partecipare con una sinossi scritta di massimo 3 cartelle.
La sinossi deve raccontare una delle fasi di una migrazione forzata – partenza, viaggio o arrivo – a partire dai profili dei personaggi forniti dal bando stesso (Allegato A).

Gli studenti possono partecipare come singoli, gruppi o classi, sempre coordinati dal proprio insegnante.

Gli elaborati dovranno essere inviati dal docente di riferimento all’indirizzo di posta dedicato entro le 12:00 del 31 marzo 2020. Per partecipare, è necessario inviare una mail di richiesta all’indirizzo: graphicnovelcontest@emergency.it.

Alla mail di richiesta dovranno essere necessariamente allegati il Modulo di Partecipazione – Allegato B (compilato e firmato dal dirigente scolastico) e l’elenco degli alunni partecipanti.
Alla richiesta, seguirà una mail di conferma e un link per permettere l’upload degli elaborati.

Le tre sinossi vincitrici saranno trasformate in una graphic novel pubblicata in 5000 copie gratuite e distribuita nelle scuole secondarie nel corso dell’anno scolastico 2020/21.
Tutte le scuole partecipanti al concorso riceveranno in omaggio una copia della pubblicazione.

Le informazioni relative al concorso sono contenute nel bando, pubblicato qui e sul sito www.emergency.it, nella versione integrale e sintetica.

Per candidarsi

Bando “I Colori di una Nuova Vita” – I edizione

Allegato A

Allegato B

Sintesi del bando “I Colori di una Nuova Vita” – I edizione

Posted on

Tunué suggerisce il bando I libri gioco si fanno con le macchine

Con piacere segnaliamo questo bando di concorso promosso dall’Associazione Ts’ai Lun 105:

 

L’Associazione Ts’ai Lun 105 bandisce per l’anno 2018 il concorso “I libri-gioco si fanno con le macchine” per due borse di studio finalizzate alla diffusione della propria attività istituzionale, in particolare quella di incentivare la conoscenza delle tecniche di produzione dei libri-gioco.

Destinatari:
Le borse di studio sono destinate a tutti coloro che: – abbiano un’età compresa fra i 22 anni (compiuti) e i 30 anni (non ancora compiuti) alla data del 15 maggio 2018 – siano residenti in Italia – abbiano conseguito o stiano conseguendo una laurea triennale o quinquennale ad indirizzo artistico o tecnico oppure abbiano frequentato o stiano frequentando un corso attivato da istituzioni legate all’editoria oppure abbiano conseguito un diploma in ambiti coerenti con le finalità della borsa di studio. Editori, tipografi, stampatori o altre realtà professionali che operino nell’ambito dell’editoria sono invitati a segnalare all’Associazione Ts’ai Lun 105 i soggetti che a loro avviso dimostrino nella pratica di avere i requisiti richiesti per partecipare al bando.

Continua a leggere il bando