Posted on

Sono uscite le nomination per il premio Boscarato del Treviso Comic Book Festival 2019

Abbiamo fatto un salto quando abbiamo letto che “Grand Hotel Abisso” di Marcos Prior e David Rubin, definito «la versione 4.0 della pop art di Andy Warhol» da Stefano Feltri de Il Fatto quotidiano, è in lizza nella categoria Miglior fumetto straniero. E ben due Tipitondi sono candidati come Miglior fumetto per bambini/ragazzi: “Gherd. La ragazza della nebbia” di Marco Rocchi e Francesca Carità, «una metafora del rapporto con l’ignoto, con la nebbia del mondo» secondo Gabriele Di Donfrancesco de La Repubblica e “Daisy” di Marco Barretta e Lorenza Di Sepio, «una favola sempre attuale che merita di esser letta sia dai grandi che dai piccini». Ma non solo! Tunué concorre come Migliore realtà editoriale italiana.

Siamo felicissimi di ricevere questa notizia proprio nell’anno in cui compiamo 15 anni.
Non vediamo l’ora che inizi il Treviso Comic Book Festival!