Rughe racconta la storia di Emilio, un anziano direttore di banca affetto dal morbo di Alzheimer e ricoverato dalla sua famiglia in una residenza per la terza età. Qui apprende come convivere con i suoi nuovi compagni e gli infermieri che li accudiscono, cercando di non sprofondare nella morbosa routine quotidiana. La lotta contro la malattia è sorretta dalla volontà di mantenere la memoria e di evitare di essere portato all’ultimo piano, quello del non ritorno.

Il graphic novel è stato fin da subito segnalato dalla critica, che ha attribuito all’autore numerosi e prestigiosi riconoscimenti: Premio nazionale di Spagna 2008, Miglior fumetto spagnolo per il Diario de Avisos di Tenerife, Miglior opera al Salone internazionale del fumetto di Barcellona, di Madrid e per il Gran Giunigi di Lucca Comics and Games 2008 e, in ultimo, un premio alla carriera, il Romics D’Oro 2013.

Ma il libro è stato apprezzato anche dal pubblico: è per l’interesse di tanti lettori che Tunué è orgogliosa di annunciare la ristampa del volume nella nuova collana Le Ali

A fine maggio sarà presente nelle librerie più importanti e fin da subito acquistabile nello store Tunué

A tutti quelli che sulle pagine di Paco Roca hanno pianto e riso
Grazie.

P.S. Ovviamente rimangono disponibili gli altri graphic novel di Paco Roca  – Il gioco lugubre, Emotional World Tour, Memorie di un uomo in pigiama e Il faro – e cercare news e contenuti speciali sul blog ufficiale italiano dell’autore.