Sabato 17 dicembre alle 18,30 andrà in scena a Milano, a La Santeria in via Ettore Paladini 8 (zona piazzale Susa), la presentazione di Aveva un volto bianco e tirato – Il caso re Cecconi, non-fiction novel sulla morte del calciatore della Lazio firmato dal giornalista di La 7 Guy Chiappaventi.
Insieme all’autore, interverranno Paolo Sollier, ex attaccante del Perugia, “il centravanti operaio”, Renzo Garlaschelli, ex attaccante della Lazio, “il Dandy”, Paolo Storari, pubblico ministero, Davide Steccanella, avvocato e scrittore e Alberto Torregiani, figlio del gioielliere ucciso dai Proletari armati per il comunismo.

Il libro – una storia anni ’70, calcio, pistole, film poliziotteschi e canzoni – è appena uscito per Tunuè nella collana Traguardi, e racconta la storia di un delitto, quello del calciatore della Lazio e della Nazionale, Luciano Re Cecconi, ucciso in una gioielleria a Roma nel 1977: un caso di cronaca nera, un processo-lampo molto controverso, il mito di un calciatore di una squadra brutta, sporca e cattiva.

aveva_un_volto_montata_store_420h