Cent’anni di solitudine diventa una serie tv Netfix: il capolavoro di Gabriel García Márquez adattato per lo schermo

Non sarà una sfida semplice quella di Netflix, che ha deciso di adattare il capolavoro dell’autore colombiano, maestro del realismo magico, in una serie tv. Non lo sarà anche perché Márquez stesso confessò che di aver reso così complesso il romanzo in parte perché non avrebbe mai voluto che diventasse un film.

Quello che è sicuro è che la notizia in cui Netflix annunciava di aver acquistato i diritti per sviluppare una serie originale in spagnolo ha entusiasmato tutti, segno del fascino che il romanzo e il suo autore hanno da sempre esercitato, rendendoli protagonisti di tantissimi adattamenti.

Gabo. Memorie di una vita magica è il racconto a fumetti della vita di Gabriel García Márquez. Scritto da Óscar Pantoja e disegnato da Miguel Bustos, Felipe Camargo Rojas, Tatiana Córdoba e Julián Naranjo.

Márquez in un’intervista ricordava di aver cominciato a prendere il gusto di narrare proprio disegnando, da piccolo. Quale modo migliore di un fumetto quindi per raccontarne la vita e la grandezza artistica e letteraria? Ecco alcune tavole dal graphic novel,