Tony Sandoval al Lucca Comics&Games 2018!

Lucca Comics and Games vedrà il ritorno in Italia di un autore che, tra i fumettisti internazionali presenti nel nostro catalogo, è forse tra i più amati. Di origini messicane e dallo stile inconfondibile, siamo felici di poter contare tra gli ospiti di Lucca lo strepitoso Tony Sandoval! Un appuntamento che speriamo permetterà a sempre più lettori di conoscere il mondo immaginario che Sandoval, tavola dopo tavola, ha costruito sapientemente, popolandolo con personaggi dai toni cupi e dai contorni evanescenti. Potrete incontrare l’autore al nostro stand (presto pubblicheremo gli orari a cui potrete trovarlo) o prenotare fin da subito una copia autografata di un suo graphic novel, ricevendola a casa vostra, tramite le modalità descritte qui.

Bio

Nato in Messico nel 1973, ha lavorato per qualche anno in agenzie di grafica e design, poi ha deciso di orientarsi nel mondo dell’illustrazione e del fumetto. Dopo alcune autoproduzioni e piccoli lavori a Città del Messico, ha realizzato numerosi progetti in Francia. A partire dal 2011, in Italia ha pubblicato con Tunué: Il cadavere e il sofà, Nocturno, Doomboy con cui ha vinto il Prix “Coup de Coeur” al Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême e, nella collana «Tipitondi», Oltre il muro. Nel 2014 esce Watersnakes. L’anno successivo esce Mille tempeste, dove Tony alterna diversi registri grafici/pittorici. Il ultimo suo lavoro, Appuntamento a Phoenix, è il racconto autobiografico di quando Sandoval nel 1998 passò in modo illegale la frontiera dal Messico agli Stati Uniti per migliorare la sua condizione di vita e inseguire i suoi sogni.

 

Segui tutti gli aggiornamenti su Tunué al Lucca Comics&Games 2018.