Badù e il nemico del sole  vincitore del premio letterario Città di Como!

Si è svolta nella Sala Bianca del Teatro Sociale di Como la premiazione del quinto premio letterario Città di Como e noi siamo felicissimi di annunciare che Badù e il nemico del sole  ha vinto il premio come miglior libro per ragazzi!

Tutti noi autori del team di Badù siamo molto contenti di questo Premio, in particolare perché nella selezione, oltre alla giuria ufficiale, sono stati coinvolti anche gli studenti di diverse scuole che sono stati in grado di cogliere il messaggio che va oltre la storia narrata e di condividere l’idea di dialogo, di apertura e di non discriminazione che intendevamo raccontare e che è particolarmente importante e urgente oggi.

Sono queste le parole di Francesca Ceci, una delle autrici di Badù, il cui tema centrale è proprio l’accoglienza del diverso e la difficoltà di una malattia come l’albinismo.

Il graphic novel infatti, ambientato nell’Africa Subsahariana durante il periodo coloniale, ha come protagonista Badù, un ragazzino vagabondo dall’insaziabile curiosità, che lo porta a interrogarsi su tutto ciò che vede, a volte anche su se stesso. La sua voglia di sapere lo porta inevitabilmente ad affrontare numerose avventure, nonostante egli non sia mai alla ricerca di misteri o di guai che, invece, puntualmente arrivano. Amico di Badù è Armand De Bernier, il geco con gli occhiali che lo accompagna in tutte le sue scorribande e che cerca di metterlo in guardia grazie alla sua saggezza europea. Ma quando il figlio del capo del villaggio scompare misteriosamente, come molti altri bambini albini, diventa impossibile girarsi dall’altra parte.

Il graphic novel è un giallo, un’avventura e un viaggio verso terre lontane dove il pregiudizio, la superstizione e la magia raccontano una storia di emarginazione al contempo distante e vicinissima.

Il team di autori è composto da Francesca Ceci, collaboratrice di Flanerì e AltriAnimali e autrice di articoli e racconti pubblicati su antologie e riviste letteerarie, tra cui Firmamento, TreRacconti, Il Tascabile, Gli Stati Generali, Nazione Indiana, Scrittori PrecariChristian Baltazard Bouah, originario della Costa d’Avorio e appassionato di storia e politica internazionale; Laura Congiu, Stefania Costa, Gabriele Peddes, Stefania Potito, i disegnatori chiamati a dare corpo a questa storia.

Complimenti da tutta la redazione!

WhatsApp chat