Arf! Festival 2019 con Tunué | Novità, ospiti, incontri


Dal 24 al 26 maggio saremo all’ARF! 2019
Il Festival del fumetto a Roma presso il Mattatoio (ex MACRO Testaccio)

Ci trovate allo Stand B07 Padiglione 9B

Torna quest’anno la festa del fumetto di Roma: l’Arf! Festival, appuntamento che ci sta a cuore e a cui siamo particolarmente affezionati. L’Arf! è una comunità, una grande famiglia in cui lettori, autori, disegnatori, sceneggiatori, professionisti si incontrano per tre giorni appassionanti e entusiasmanti.

Tanti gli ospiti con cui partecipiamo all’Arf! e tante le novità.


Le novità

Con noi ci sarà Stéphane Fert, disegnatore di Morgana, in libreria e fumetteria dal 23 maggio: una moderna rilettura dei miti arturiani, un racconto sulla libertà e fierezza della donna, una riflessione sulla forza di riscatto contro i potenti e un graphic novel dalle tavole straordinarie, ispirate ad alcuni tra i maestri della pittura tra cui Gustav Klimt.

Stéphane Fert sarà in stand per dedicare il graphic novel e per l’incontro Pinkwashing! venerdì 24 alle ore 18:15.

Tra le altre novità presentate in fiera ci sarà Grand Hotel Abisso di Marcos Prior e David Rubin, una storia politica e satirica sulla democrazia di oggi raccontata attraverso la lente dell’iperviolenza e dell’azione esplosiva.



Per le novità Tipitondi arriva invece Sabine nel mondo della magia di Luisa Torchio, graphic novel che pone l’attenzione sui sentimenti e che racconta la storia di Sabine, una bambina che si troverà a vivere una meravigliosa avventura nel mondo della magia.


Gli eventi

  • VENERDì 24 ALLE ORE 18:15

    Pinkwashing!

    Il BOOM editoriale delle tematiche di genere in Italia e all’estero è lo specchio di un momento di emancipazione politica su questi temi o semplicemente un’operazione di mercato per coinvolgere il pubblico femminile?

    Scopriamolo in un confronto tra Autrici e Autori da Spagna, Italia, e Francia.


    Intervengono Simona BinniStephane FertYeyei GomézAna PenyasAssia Petricelli e Rita Petruccioli. Conduce l’incontro Virginia Tonfoni.


  • SABATO 25 ALLE ORE 15:45

    Laboratorio Perdersi in una storia. Entra nel mondo di Daisy con i suoi autori con Marco Barretta e Lorenza Di Sepio.

    Certi libri catturano completamente! E se ci finissi davvero dentro? In questo laboratorio, partendo dal loro fumetto Daisy, Lorenza Di Sepio e Marco Barretta vi faranno sperimentare la creazione di un personaggio con la sua personalissima storia.


  • SABATO 25 ALLE ORE 18:00
    Perdersi, senza una meta, fuggire da tutto, per ritrovare sé stessi


    In un mondo che non ha più misteri, mappato dai satelliti e raggiungibile in un clic, nascondersi è diventato complicato, fuggire dal resto del mondo, impossibile. Giacomo Bevilacqua (Il suono del mondo a memoria), Timothé Le Boucher (I giorni che scompaiono) e Carlotta Di Cataldo (Monster Allergy) tre dei più sensibili e attenti Autori della nuova generazione di fumettisti europei ci raccontano i loro tentativi di trasformare in narrativa la necessità di perdersi.
    Conduce l’incontro Mauro Uzzeo.


  • DOMENICA 26 ORE 18:30
    Fedeli alla linea. La linea qual è?

    I recenti avvenimenti del Salone del Libro di Torino hanno sollevato dubbi e posizioni contrastanti all’interno dello stesso tessuto antifascista degli autori di fumetti italiani.
    Questo panel è un’occasione di confronto per capire, al netto degli eventi più o meno mediatici, se esiste un modo coeso per fare antagonismo e per fare fronte comune nonostante le diversità.
    Intervengono Maura Gancitano, Daniele FabbriMassimiliano ClementeMichela Murgia, Alessio SpataroMarco Rizzo e Zerocalcare.
    Conduce l’incontro Adriano Ercolani.


Gli ospiti