«Sei sicuro che se passiamo di qui facciamo prima?»
Così comincia la soprendente caccia al tesoro organizzata dal “Campeggio della Felicità”.
Muniti di mappa, Elliot, Charlie e Arthur non hanno dubbi: saranno loro a vincere
!

È facile:  gli basterà prendere una scorciatoia,  a costo però di avventurarsi là dove non avrebbero dovuto…

Siamo sicuri che siano proprio normali quella volpe con la palandrana, quei ricci ballerini o quel minaccioso orco fronzuto? Dove li porterà questo favoloso gioco di esplorazione?

Il sentiero smarrito” di Amélie Fléchais è una storia esaltante che prende a prestito dall’Europa la ricchezza delle sue favole tradizionali, dal Giappone la disinvoltura dei suoi racconti popolari e che offre un audace miscuglio di influenze tratte dall’animazione e dai manga.