La memoria dell'acqua Visualizza più grande

La memoria dell'acqua

12,67 €

14,90 €

978-88-97165-68-2

nuovo prodotto


Autori
Mathièu Reynes e Valérie Vernay
Collana: Tipitondi
Formato: 19,5x27; 128 pp a colori; brossurato



Un’adolescente, un vecchio e misterioso guardiano del faro, il mare: un romanzo di formazione affascinante e poetico per i giovani lettori della collana Tipitondi, che ha vinto il premio come miglior storia lunga a Lucca Comics & Games.

più dettagli

questo prodotto non è più disponibile

Formato 19,5x27
Autore Mathieu Reynès, Valérie Vernay
Rilegatura brossurato, rilegato filo refe
issuu http://issuu.com/tunue/docs/memoria_acqua_reynes_vernay
Pagine pp. 96 a colori; copertina a colori plastificata opaca su cartoncino rigido

Secondo una teoria scientifica abbastanza discussa, l’acqua ha la capacità camaleontica di conservare il ricordo delle cose con cui entra in contatto. Se così fosse, sarebbe possibile ricostruire il vissuto delle persone che ci hanno preceduto e da cui proveniamo: questo ci aiuterebbe a capire noi stessi. Il rito d’iniziazione di un’adolescente alla scoperta della sua nuova casa e di sé stessa ma anche una sinfonia di colori, ora brillanti e leggeri ora cupi e minacciosi, dedicata al mare, lo specchio dell’uomo secondo Baudelaire.

Cambiare casa significa cominciare una nuova vita. È quel che succede a Marion, curiosa adolescente, e a sua mamma Caroline. La nuova casa, appollaiata su una roccia in riva al mare, ha davvero un che di magico: panorami mozzafiato, spiagge incantevoli, un faro che svetta all’orizzonte. Marion inizia un’avventurosa esplorazione del tranquillo villaggio marittimo, che rivelerà sorprendenti segreti. Impossibile non seguirla.

 

Mathieu Reynès (1977) è un illustratore e sceneggiatore francese. Dopo un’istruzione di tipo scientifico, si è concentrato sull’animazione 3D. Ha lavorato a tempo pieno come disegnatore di fumetti in collaborazione con lo sceneggiatore Frédéric Brrémaud, realizzato script di libri umoristici e creato la serie Alter Ego con Denis Lapière e Pierre-Paul Renders per Dupuis (2007).

Valérie Vernay (Lione, Francia, 1976) inizia la sua formazione come illustratrice presso la scuola d'arte Émile Cohl. Dopo la laurea realizza il suo primo libro per bambini, Il guardiano della notte, con la casa editrice Petit à Petit (2000). Ha partecipato a diverse collettive e ha lavorato come colorista per Sexy Gun, volumi 1 e 2 (Delcourt) prima di realizzare l’adattamento a fumetti de La guerra dei bottoni (Petit à Petit, 2005).

Rassegna stampa

11/07/2015, 10 fumetti estivi da leggere (e rileggere) sotto l'ombrellone, Fan Page, Fran De Martino
17/11/2014, Nuvole parlanti per giovani lettori, la stampa, Mara Pace
13/07/2014 La memoria eterna dell’acqua, Quotidiano del Sud, di Andrea Mazzotta
3/05/2014 “La memoria dell’acqua” di Reynès e Vernay, Spezzando le manette della mente di Adriano Ercolani.
7/04/2014 “La memoria dell’acqua”, Libri e marmellata. 

30 altri prodotti della stessa categoria: