Tunué

Editori dell'immaginario.


T-shirt, il tatuaggio di stoffa

Storia e attualità formato maglietta

Claudio Spuri

Prefazione di Matteo Cambi (Guru)

Protagonista dei periodi più caldi dell’anno, la t-shirt è diventata molto più che un capo di abbigliamento. Secondo Claudio Spuri, autore del saggio Tshirt il tatuaggio di stoffa<\i>, è oramai una seconda pelle, una finestra aperta sul nostro io.

La t-shirt, lo dice il nome stesso, è la famosa maglietta a forma di T divenuta negli anni un capo d’abbigliamento universale.

Formidabile strumento per la comunicazione di messaggi, idee, filosofie e sentimenti, utilizzato dai giovani come dagli adulti, la t-shirt ha una storia curiosa e interessante che Claudio Spuri sviscera con grande chiarezza in un testo informato e divertente.

Questo semplice indumento, quasi uno specchio dell’anima per chi lo indossa, spesso diventa una «seconda pelle», un vero e proprio tatuaggio di stoffa, e riesce a dirci, sempre e comunque, qualcosa del suo proprietario, come dimostra anche la corposa rassegna di immagini di t-shirt storiche, particolari e intriganti che accompagnano la trattazione.


 


Prefazione di Matteo Cambi, presidente dell’azienda di abbigliamento Jam Session e ideatore del marchio Guru


.


Leggi un'anteprima




Commenta

Diventa il primo a recensire il prodotto


T-shirt, il tatuaggio di stoffa

T-shirt, il tatuaggio di stoffa, Claudio Spuri
cm 10x15; Cop. plast. opaca
ISBN: 978-88-89613-10-8

Prezzo:

€ 4,90

Aggiungi al carrello